Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Musica

Tom Naumann (Sinner) - Intervista esclusiva!

Tom Naumann (Sinner) - Intervista esclusiva!
"MASK OF SANITY" sta arrivando! Sono le 20:30 di lunedì sera e dopo cena cosa c'e' di meglio di una chiacchierata in compagnia del simpaticissimo e disponibilissimo Tom Naumann chitarrista dei tedeschi Sinner al telefono da Stoccarda per parlare del nuovo imminente album "Mask Of Sanity" in uscita a Gennaio. Il Tom dall'altra parte della cornetta è racchiuso in queste righe...Enjoy it! CIAO TOM. E' UN PIACERE POTER PARLARE CON TE; IMMAGINO CHE SARAI STRAPRESO DALLE INTERVISTE? Ciao Massimo! Diciamo che dopo di te ne ho ancora tre..e starò in ballo fino alle 22:00. Questo il prezzo del successo! Scherzi a parte, credo sia la parte più bella del nostro mestiere dopo l'andare in tour quella di promuovere il proprio nuovo lavoro al mondo. SENZA DUBBIO, SOPRATTUTTO QUANDO UN LAVORO E' COSI VALIDO E POTENTE COME "MASK OF SANITY". UN ALBUM, LASCIAMELO DIRE, DAVVERO COMPLETO E CHE RIPORTA I SINNER SU COORDINATE PRETTAMENTE HARD ROCK, NON TROVI? D’accordissimo! Una delle prerogative in fase di stesura dei nuovi brani era quella appunto di tornare ad un approccio più hard rock e meno power metal. Sai, abbiamo già i Primal Fear io e Matt (Matt Sinner cantante e bassista nonchè fondatore della band n.d.r.), con cui dar sfogo a tutto il nostro heavy metal; cosi' credo sia venuto spontaneo un ritorno a sonorità che erano care ai Sinner di fine anni ‘80 di album come "Comin Out Fighing" e "No More Alibis" per fare un esempio. ACCENNAVI A DUE ALBUM STREPITOSI DELLA VOSTRA CARRIERA: "COMIN OUT FIGHTING" E "NO MORE ALIBIS" E CREDO CHE MAI COME QUESTA VOLTA IL SOUND DEL NUOVO "MASK OF SANITY" ARRIVI DIRETTAMENTE DA QUEGLI ALBUM. Esatto, siamo partiti con la convinzione di proseguire dove album come "Bottom Line" o "No Ore ALibis" avevano interrotto. Riprendere le redini di quel rock anni ‘80 che influenzò noi tutti. Tutta la band sia io che Matt che gli altri ragazzi siamo cresciuti a pane e Iron Maiden, Thin Lizzy, Saxon e tutta quell'ondata di band che hanno fatto letteralmente la storia del hard rock. Poi per qualche motivo l'interesse per quel genere, agli inizi degli anni 90 e' scemato in favore di bands più "moderne" ma credo che il vecchio hard rock sia destinato a tornare. INDUBBIAMENTE TOM, TORNERA' ECCOME NE SON STRA-CONVINTO ANCH’IO! MA TORNIAMO UN ATTIMO ALLA STAR DI QUESTA SERA OVVERO "MASK OF SANITY"; DA CANZONI TIPICAMENTE ANNI 80 COME "CAN'T STAND THE HEAT" A CAVALCATE HEAVY COME "UNDER THE GUN", MA IL CUORE DI MR.TOM NAUMANN SU CHE PEZZI BATTE DI PIU'? I miei pezzi preferiti? Beh, su tutti le tre canzoni che in scaletta non mancheranno nei prossimi show saranno "The Other Side" "Diary Of Evil" e "Revenge" eccole! Ma tutto l'album e' un concentrato di grandi pezzi; tra l'altro vuoi sapere una cosa parlando di anni 80? Il pezzo "Can't Stand The Heat" e' stato scritto originariamente nel 1987 o 1986, non ricordo bene, ma solo ora ha visto la luce dopo anni di soffitta! BEH, LASCIAMI DIRE CHE FORSE SAREBBE SUONATO UN PO' STONATO SU UN ALBUM COME "THE NATURE OF EVIL" O "THERE WILL BE EXECUTION", NON TROVI? Ancora una volta hai fatto centro Max! La svolta che abbiamo intrapreso da dopo "Judgement Day" e' stata quella di indurire il sound e portarlo vicino alle cose che proponiamo coi Primal Fear. A questo e' dovuto anche il mio parziale abbandono qualche anno fa dei Primal Fear; non aveva senso suonare con due gruppi praticamente le stesso cose. Cosi' all'indomani di "Jaws Of Death", lasciai la band per dedicarmi solo ai Sinner ma ne feci ritorno su "Devil's Ground" dove abbiamo riscoperto soluzioni diverse e più hard ‘n heavy. A QUESTO PUNTO UNA DOMANDA MI SOLLETICA..MA LE RADICI DI TOM NAUMANN DOVE RISIEDONO? QUALI ERANO I TUOI EROI DA RAGAZZO? Oh, torniamo indietro parecchio...diciamo che amavo tutte quelle bands come Iron Maiden Saxon, Night Ranger, Thin Lizzy; bands dove l'uso delle doppie chitarre nei solos o nei fraseggi era presente in dose massiccia. Poi un mio grande mito è sempre stato Eddie Van Halen. Da lui forse più che da altri sono stato attirato a suonare la chitarra. E TRA LE NUOVE LEVE? C'E' QUALCHE GIOVANE CHITARRISTA CHE APPREZZI? Direi il chitarrista dei Trivium e Alexi dei Children Of Bodom. Sono una grande band i Children davvero bravi; mi piace un sacco la loro musica e stanno avendo un successone. Gli auguro davvero il meglio! SICURAMENTE POSSIAMO DIRE CHE DOVE C'E' TOM NAUMANN E' SINONIMO DI GARANZIA NON A CASO GLI ULTIMI DUE ALBUM TARGATI PRIMAL FEAR SONO STATO STREPITOSI. A QUESTO PUNTO DATO CHE ABBIAMO UN PO' SVIATO, CI ANTICIPI QUALCHE NEWS ANCHE DAL MONDO PRIMAL FEAR. NUOVO ALBUM IN PREPARAZIONE PER IL 2007? Nuovo album e nuova etichetta. Lasciata la Nuclear Balst sia coi Sinner che con i Primal Fear per "Mask Of Sanity" siamo approdati alla Mtm music che ci ha accolto a braccia aperte; sai la Nuclear ormai punta su nomi piu' Death Metal o Power Metal metre noi col nostro ritorno a sonorita' anni 80 non andavamo piu' nella loro direzioni capisci. Percio' anno nuovo e vita nuova. Coi Primal Fear stessa cosa; siamo approdati alla Frontiers che dovresti conoscere bene in quantoo Italiana. E' un etichetta piu'piccola che ci da piu' spazio e meno pressioni cosi' valutate le condizioni ecc ci siamo accasati subito. Il nuovo album comiceremo a registrarlo tra febbraio e marzo e se tutto va bene uscira' per maggio. Poi tour festival estivi sia coi Sinnert che con i Primal Fear. UN ANNO IMPEGNATISSIMO A QUANTO PARE! QUALCHE NOME DI FESTIVAL ESTIVO A CUI PARTECIPERETE? Di sicuro al Headbangers Open Air vicino ad Amburgo e al Bloodstock in Gran Bretagna poi invece a marzo/aprile partiremo per il tour coi Sinner e avremo come gruppo spalla i Vengeance (di Arjen Lucassen); speriamo di poter passare anche per l'Italia questa volta. Siam venuti spesso coi Primal Fear ma coi Sinner e' tanto che manchiamo dai palchi italiani. SPERIAMO DAVVERO! L'ULTIMA VOLTA CHE HO AVUTO LA FORTUNA DI VEDERE I SINNER DAL VIVO E' STAO AL WACKEN FESTIVAL NEL 2003; UNO SHOW STREPITOSO TRA L'ALTRO TI RICORDI? Uaoh! Eri a Wacken incredibile! Per noi tedeschi Wacken e' il FESTIVAL per eccellenza. Poter suonare poi come nel 2003 verso le 22:00 23:00 cioe' all'ora di punta e' stato davvero splendido. Pensa che prima di salire sul palco al pomeriggio avevamo provato una determinata scaletta mentre appena saliti on stage abbiamo rimescolato le carte e via ad aprire lo show con "Comin' Out Fighting". Nessuno se lo aspettava ed e' stato un successone! ME LO RICORDO..STREPITOSO! CHE ALTRO AGGIUNGERE TOM... GRAZIE DI TUTTO, SEI STATO DAVVERO GENTILISSIMO. IN BOCCA AL LUPO PER LE PROSSIME INTERVISTE, PER L'ALBUM CHE NON MANCHERO' DI RECENSIRE E PER L'IMMINENTE TOUR. SPERIAMO DAVVERO DI INCONTRARCI NEL BACKSTAGE DI UNO SHOW ITALIANO! Sarebbe splendido! Ci Conto anch’io così ci beviamo una birra in compagnia! Un saluto ai fans italiani che ci supportano da sempre e a tutti voi di www.allaRadio.Org Stay Metal! Max..e Buone Feste a tutti!

Massimo Agliardi

  MUSICISTA di CREMONA

Rock On !!!! Life Is Music!...

>> continua