Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Musica

Musica: Steve Lee, voce dei Gotthard, intervista esclusiva!

Musica: Steve Lee, voce dei Gotthard, intervista esclusiva!
In occasione della tappa Bolognese dei transalpini Gotthard, sono riuscito a fare due chiacchiere in amicizia con il grande Steve Lee (voce dei Gotthard); con  l'occasione abbiamo parlato un po' di tutto, del nuovo live album, del passato e ovviamente del futuro della band... Quello che ne e' uscito e' uno Steve Lee gran signore e "amico della porta accanto". Enjoy it!
 
CIAO STEVE! INNANZI TUTTO COMPLIMENTI PER "LIPSERVICE", AD UN ANNO DALLA PUBBLICAZIONE POSSIAMO PARLARNE COME DELL’L'ALBUM CHE HA SEGNATO LA RINASCITA DELLA BAND ESATTO?
 
Ciao Max... grazie mille dei complimenti. Sono contento che Lipservice ti sia piaciuto e che sia piaciuto al pubblico. Hai detto bene, è stata proprio una vera rinascita per la  band. Etichetta nuova (Nuclear Blast), manager nuovo e per la prima volta la band ha il pieno controllo della propria musica. In passato produttori e manager un po' troppo "ambigui" ci hanno forzato - per fortuna non del tutto - a seguire una rotta un po' troppo commerciale...
 
I GotthardTI RIFERISCI AD UN ALBUM COME HUMAN ZOO?
 
Direi piuttosto a "Open"; per  carità un album molto intenso e ricco di feeling...ma forse, involontariamente, abbiamo un po' perso quello spirito "rock" che  contraddistingueva i nostri primi lavori. Sai venivamo da un album come  il live acustico "d- Frosted", un successo veramente più grande di  noi, tanto che una volta ritrovati in studio per comporre del nuovo  materiale il nostro manager voleva puntare su quella fetta di pubblico  come dire...più "commerciale", quindi meno rock e più ballate alla  "Let It Rain" e "What i Like". Per carità album come  "Homerun" e "Human  Zoo" sono degli album ottimi e con hit single veramente notevoli, ma  forse e' venuta a mancare quella freschezza e quell'anima che aveva  reso album come "G" e "Dial Hard" dei veri rock album.
 
CAPISCO...BEH  SUPERATO L'OSTACOLO SIETE RIPARTITI ALLA GRANDE: CAMBIO DI ETICHETTA, DI  MANAGER, DI CHITARRISTA E FUORI CON UN ALBUM ("LIPSERVICE" APPUNTO) CHE  HA SBANCATO IN EUROPA E CHE VI HA RIPORTATO SUL TRONO DI VERE ROCK  BAND.
 
Oh...adesso arrossisco... grazie mille Massimo, in effetti siamo riusciti a riprendere il discorso in parte perso per strada da dopo la  pubblicazione del live acustico. "Lipservice" ha riportato i Gotthard a  suonare "duro" e credo che anche l'inserimento di Freddy come  chitarrista abbia contribuito in maniera eccellente...
 
E ARRIVIAMO  ALLA DOMANDINA CHE ERA NELL'ARIA...MA CHE E' SUCCESSO CON MANDY? (Ex  Chitarrista)
 
 Semplicemente eravamo arrivati ad un punto in cui le  nostre scelte stilistiche cominciavano ad ostacolarci...attenzione però  con questo non voglio assolutamente parlar male di Mandy anzi auguro a  lui tutto il bene del mondo, solamente che il suo stile andava sempre  più nella direzione di pezzi un po’ più I Gotthard"morbidi" mentre noi stavamo  giusto riscoprendo quelle sonorità legate ai nostri esordi; in comune  accordo abbiamo deciso che era meglio che continuasse a dedicarsi alla  sua strada, e alla carriera solista. Gli auguro veramente il meglio!
 
 .."LIPSERVICE" ORMAI E' GIA’ VECCHIO DI UN ANNO...ED ECCO ARRIVARE  QUESTO "MADE IN SWIZERLAND", PRIMO VOSTRO LIVE ALBUM UFFICIALE SE  ESCLUDIAMO IL LIVE ACUSTICO. QUALE OCCASIONE MIGLIORE DI CELEBRARE UNA  BAND RIFIORITA SE NON QUELLA DI IMMORTALARLA IN UN LIVE ALBUM (E DVD) ?
 
Right man! E' stata un po' una nostra sfida. Tutti ci chiedevano dai  fans ai giornalisti agli amici quando sarebbe arrivato il fatidico live  album, e ti dirò credo che per una band svizzera il maggior sogno sia  quello di poter suonare a Zurigo in casa madre! Noi abbiamo addirittura  fatto due serate totalmente sold out! Ci sembrava il momento giusto di  esplodere con un live album!
 
E CI SIETE RIUSCITI ALLA GRANDE RAGAZZI!  L'IMPATTO E' VERAMENTE STREPITOSO!
 
Grazie! Grazie mille man! Ci fa'  piacere...volevamo ripercorrere un po' tutta la nostra discografia e  credo che nessun fan rimarrà deluso dalla scelta dei brani!
 
EH EH! CREDO PROPRIO DI NO! MA DIMMI STEVE SE DOVESSERO CHIEDERTI DI SUONARE  STASERA (l'intervista e' stata fatta poche ore prima dello show  bolognese) UNA CANZONE CHE E' PARECCHIO CHE NON VIENE PROPOSTA, COSA  SCEGLIERESTI?
 
Steve Lee dei GotthardMhh!...bella domanda...ma sai...sono affezionato al  primo album e ti direi una "Standing In The Light" o una grandissima  "Downtown" !
 
OTTIME! BEH SPERIAM BENE! E DIMMI UN PO' FINITA QUESTA  PARTE DI TOUR COSA SUCCEDERA' IN CASA GOTTHARD?
 
 Beh...credo che tra  una cosa e l'altra saremo in giro ancora fino a fine ottobre; faremo  degli show in Sud America e Messico. e poi sarà la volta di riordinare  le idee e cominciare la stesura dei nuovi brani.
 
 QUINDI POTREMO AVERE  UN NUOVO CAPITLO DISCOGRAFICO A BREVE?
 
Credo che se tutto andrà per  il verso giusto alla volta di aprile maggio il nuovo album sarà pronto  da dare in pasto ai nostri fan!
 
DAI STEVE LANCIATI IN UNA PICCOLA  INDISCREZIONE...COME SUONERA' IL SUCCESSORE DI "LIPSERVICE" ?
 
Eheh! Ti  posso solo dire per il momento che chi ha amato "Lipservice" andrà  completamente fuori di testa per le nuove songs! Credetemi!
 
CI  CONTIAMO STEVE...ORA IN BOCCA AL LUPO PER STASERA E ALLA PROSSIMA!
 
Un  saluto a te Max e grazie mille a tutti i Gotthard fans di ALLARADIO.ORG  !
 
 
Intervista rilasciata il 17 settembre 2006.


Guarda qui le altre foto:

Foto Gotthard 1 - Foto Gotthard 2 - Foto Gotthard 3 - Foto Gotthard 4 - Foto Gotthard 5


I Gotthard

La Redazione di Teatro.it

  Redattore

La Redazione di Teatro.it Portale Nazionale di Teatro e Spettacolo...

>> continua