Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Musica

Chiara Grispo, da Amici a San Siro: 'Un sogno che si avvera'

La cantautrice veneta, protagonista del famoso talent di Maria De Filippi, è pronta con una serie di tappe live che la porteranno sui palchi di San Siro, in apertura ai Modà, e del San Paolo di Napoli, con Gigi D'Alessio. La nostra intervista.

Chiara Gispo
Chiara Gispo

Chiara Gispo è protagonista del famoso talent di Maria De Filippi, è pronta a stupire con il suo primo album, Blind, in uscita oggi e già tra i più venduti su iTunes, ma soprattutto con una serie di tappe live che la porteranno sui palchi di San Siro, in apertura ai Modà, e del San Paolo di Napoli, con Gigi D'Alessio. La nostra intervista.
 

Chiara ci siamo: il 18 e 19 giugno salirai sul palco dello stadio Meazza di Milano, poco prima dei Modà. Come stai vivendo questa attesa?

Sono emozionantissima! Forse ancor più di quando ero ad Amici. La vivo in maniera diversa perché quando ero nella scuola e in trasmissione, avevo solo un paio di canzoni a settimana da preparare, si trattava di una gara ed ero supportata da una squadra. A San Siro, invece, sarò da sola, su un palco enorme, e dovrò cantare sei pezzi di fila. Mi tremano già le gambe ma sono felice e quasi incredula.

Tra te e Kekko dei Modà è stato subito “amore artistico”.

Sì, abbiamo duettato durante il serale di Amici e lì è scattata la scintilla. Ricordo che, proprio pochi istanti dopo la mia eliminazione dalla  gara, mi è stato annunciato che avrei dovuto aprire i due concerti di San Siro dei Modà. Pensavo fosse uno scherzo. E invece eccomi qui, pronta a salire sul palco.

Oggi esce Blind, il tuo primo album. Un altro sogno che si realizza. Cosa provi in questo momento?

Un mix di gioia e di ansia. Controllo il cellulare di continuo per leggere i commenti dei fan e ho appena visto che il disco è già terzo in classifica. Per me è un album importante, perché contiene alcuni brani che ho scritto, ma anche cover nate ad Amici e il duetto con Nek. Insomma, dieci tracce che hanno segnato momenti fondamentali del mio breve ma intenso percorso artistico.

Quali sono i brani del disco che più ti emozionano?

Ce ne sono 2 o 3 davvero speciali per me. Blind, la titletrack, è dedicata a mio fratello. L’ho scritta tre anni fa, dopo un brutto litigio tra di noi. E poi c’è Alba chiara, cover della canzone di Vasco. La dedico a mia sorella, a cui sono molto legata. Ricordo che quando la feci in trasmissione, lei era presente tra il pubblico. E’ stata una sorpresa, non me lo aspettavo. A metà canzone avevo già le lacrime agli occhi. Un magone incredibile. E’ stata dura riuscire a portare a termine la performance senza piangere!

Dopo San Siro ti aspetta Gigi D’Alessio al San Paolo di Napoli.

Un’altra bella botta di adrenalina! Non vedo l’ora! Il 21 giugno duetterò con lui, in inglese, sulle note di un brano importante, che però non posso ancora svelare.

Insomma, sarà un’estate ricca di appuntamenti live e di incontri.

Dopo gli stadi di Milano e Napoli, mi attendono alcuni festival e, dai primi di luglio, un lungo instore tour. Incontrerò i fan di tutta Italia e mi esibirò in acustico per presentare i brani del mio album.

Cosa sogna Chiara Grispo?

Beh, diciamo che uno dei miei sogni più grandi si sta per avverare, cioè esibirmi a San Siro. Cosa desidero più di ogni altra cosa? Poter fare musica per tutta la vita. E duettare con Robbie Williams!

Silvia Marchetti

  EX-REDATTORE di MODENA

...

>> continua