Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Workshop

"Amore liquido", laboratorio teatrale intensivo condotto da Ivan Marcantoni

Amore liquido
Amore liquido

Laboratorio teatrale intensivo dal 10 al 22 agosto 2020, sul testo "AMORE LIQUIDO" di Ivan Marcantoni e Carolina Tis condotto da IVAN MARCANTONI. 

Il laboratorio è un primo studio, una “messa in prova”, delle strutture drammaturgiche del testo inedito "Amore liquido" di Ivan Marcantoni e Carolina Tis. Sono previste altre tappe laboratoriali fino alla messa in scena.

Cosa, come e fin dove possiamo esprimerci senza parole?
Il laboratorio parte da questa domanda.
In un primo momento, con alcuni temi “caldi” per l’umano (la solitudine, la relazione, l’amore, la fedeltà, l’irrazionale, l’invidia, la mancanza, l’autenticità) si indagherà sulla possibilità di comunicare in scena, ed entrare in relazione col pubblico, esclusivamente col corpo.
In un secondo momento, trovata la struttura relazionale e corporea tra gli attori, si passerà alla fase autoriale, dove la parola troverà spazio e sarà verificata nella sua potenza espressiva.

Il programma

  • Riscaldamento
  • Il cerchio, lo sguardo, l’attenzione, il respiro di gruppo
  • La visualizzazione guidata per la preparazione emotiva
  • Il principio della spontaneità nell'azione/reazione
  • L’intenzione, l’azione, il gesto, la relazione, la parola
  • L’improvvisazione strutturata come mezzo conoscitivo
  • L'autorialità dell’attore

Ivan Marcantoni

FORMAZIONE

  • Frequenta la scuola di recitazione International Acting School of Rome.
  • Laboratori con: Stefano Vercelli, Giuseppe Di Pasquale, Francesco Randazzo, Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco, Alessandro Fabrizi, Mamadou Diome, Giovanna Summo, Paolo Giuranna, Emmanuel Gallot Lavallée, Jean Menigault, Riccardo de Torrebruna, Giancarlo Sepe, Pierpaolo Sepe, Jean-Paul Denizon.
  • Diploma di Master in Teatro nel Sociale presso l’Università La Sapienza di Roma.

TEATRO 

  • Caos – di I. Marcantoni, regia di A. Turillo
  • Kvétch (Frank) – regia di A. Di Vincenzo
  • Tempo binario (Secco) – regia di V. Esposito
  • LapènLapèn (Padre) – regia di E. Gigliotti con Cristina Donadio
  • The Dubliners – regia di G. Sepe (Festival internazionale dei 2Mondi-Spoleto)
  • Senzacroce – regia di E. Gigliotti
  • Sette bambine ebree di C. Churchill – regia di M. Gilmore
  • Hybris da Sofocle (Therápon/Theseús) - di E. Frattaroli (Festival internazionale di Napoli)
  • Gli Assenti di Ivan Cotroneo (Benedetto) – di G. Palombi (Festival internazionale di Napoli)
  • Nella Pietra da Christa Wolf (Chirurgo) – regia di E. Frattaroli
  • Don Giovanni P. (Ferrari) di L. Mattei – regia di R. Negri con Cosimo Cinieri
  • Il neonato refrattario (Figlio) di A. Castagna – regia di L. Stagni
  • Molto rumore per nulla (Don Pedro/Borraccia) – regia di G. d’Avino
  • I giganti della montagna (Duccio Doccia) - regia di C. Di Scanno
  • Nel bel mezzo di un gelido inverno (Vernon) – regia di G. d’Avino
  • MetamorpHotel di Ricci/Forte (Festival internazionale di Adria Castel dei Mondi)
  • La tempesta (Prospero) – regia G. d’Avino
  • Sogno di una notte di mezza estate (Flute) – regia di G. d’Avino
  • Cara Madre testo di A. Castagna – regia di L. Stagni
  • Sono passato così, come un vento… - regia di A. Mengali
  • Une Vague de Reves ideazione e regia di G. Summo
  • I giorni della Repubblica Romana: 1848-1849 - regia di   M. Valente
  • Elogio della libertà (Clown) – regia di A. Punzo (Festival di Volterra)
  • Appunto 55 bis (Pasolini) - regia di G. Riggi
  • Aracnofobia – regia di G. Riggi
  • Trachinie (Coro) – regia di M. Gueli
  • Simbiosi di I. Marcantoni - regia di M. Pini
  • Sogno di una notte di mezza estate (Bottom) - regia di L. Stagni
  • Notte - regia e ideazione di N. Rebeschini (Festival di Volterra)
  • Semplicità rende il complicato bello – regia di F. Randazzo

Informazioni

Periodo:  dal 10 al 22 agosto (con pausa domenica 16 agosto)
Orario: 11:00 – 18:00 (con un’ora di pausa pranzo)
Dove: A.i.a.s.p. Casa Dei Popoli, Viale Irpinia, 50, Roma
Contributo per la partecipazione: 90 €
Scadenza presentazione domande: 31 luglio 2020

Modalità d'iscrizione

Gli interessati dovranno inviare via email, specificando nell'oggetto "LABORATORIO AMORE LIQUIDO":

  • due foto, una in primo piano e una figura intera in formato jpg dal peso complessivo massimo di 800 KB
  • un CV sintetico (in formato word) in cui siano indicate le esperienze artistiche e teatrali.

L’email dovrà pervenire all'indirizzo imarcantoni1@gmail.com entro il 31 luglio 2020.