Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Corso

Teatro Franco Parenti di Milan: laboratorio per attori, danzatori, cantanti

Teatro Franco Parenti di Milan: laboratorio per attori, danzatori, cantanti

Un percorso formativo di altissimo livello, "A voce spiegata", per sviluppare la coscienza funzionale dello strumento fonatorio e dell’apparato respiratorio.
Partendo dall’idea che la voce crea il nostro spazio interno e ci pone in quello esterno – generando una trama espressiva e relazionale – la cantante e docente Francesca Della Monica guiderà gli allievi nell’esplorazione dell’azione vocale in relazione alla gestualità, nella sperimentazione della risonanza del corpo come reazione a spazio fisico, relazionale e immaginativo, nello studio della voce cantata e parlata, nella performance individuale e collettiva.

Francesca Della Monica sarà affiancata per una parte del percorso da Ernani Maletta che lavorerà in modo più specifico sulla percezione del ritmo e della polifonia a partire dal movimento corporeo.
Il laboratorio è rivolto sia a chi studia la parola come gli attori, sia a chi la utilizza parlando in pubblico o gestendo dimensioni relazionali complesse.

I docenti

Francesca Della Monica è una delle voci più interessanti del panorama musicale internazionale. Dopo gli studi classici si è formata all’interno del repertorio contemporaneo, da John Cage a Sylvano Bussotti, lavorando nel frattempo come trainer vocale all’interno di importanti produzioni teatrali. Collaboratrice dei maggiori registi italiani, da alcuni anni conduce seminari e performatività delle sue esibizioni rende il suo lavoro perfetto per una ricerca sulle contaminazioni tra musica e teatro.

Ernani Maletta è direttore musicale, attore, cantante, arrangiatore e professore alla Scuola delle Belle Arti (Laurea in Teatro e Post-Laurea/Dottorato di Ricerca in Arti) della Università Federale del Minas Gerais (UFMG)/Brasile. PhD in Educazione presso la Facoltà di Educazione dell’UFMG. Si dedica principalmente alle ricerche sull’intreccio della Musica con il Teatro, sulla voce scenica e sulla polifonia vocale e scenica, avendo sviluppato il concetto di Attuazione Polifonica. Nel 1988, ha creato il gruppo Voz & Companhia, inizialmente come un gruppo corale, ma che è diventato, nei suoi dieci primi anni di esistenza, un gruppo scenico-musicale che è considerato un punto di riferimento per quanto riguarda l’intreccio fra la polifonia vocale e la polifonia scenica. Nel 2010, ha svolto un progetto di Post-Dottorato in Italia, in collaborazione con l’artista, pedagoga e ricercatrice italiana Francesca Della Monica, che anche si dedica alla ricerca sulla a vocalità e musicalità nell’ambito teatrale. La sua ricerca e il suo lavoro sono stati anche conosciuti dal regista italiano Federico Tiezzi, che l’ha invitato, dal 2011, a partecipare come docente, compositore, arrangiatore e direttore musicale presso al Teatro Laboratorio Toscana, da lui diretto. Nel 2014 è stato invitato dal grande compositore brasiliano Edu Lobo a fare l’elaborazione della musica da lui composta – in collaborazione con altro importante artista brasiliano, Chico Buarque – per lo spettacolo teatrale “Il Grande Circo Mistico”.