Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Corso

Corso di Musical con Cristian Ruiz e Luca Giacomelli Ferrarini

LC Art Roma
LC Art Roma

Associazione Culturale L.C. Art Roma dà il via alle iscrizioni al Corso di Musical 2019/2020 a Roma, diretto da Luca Giacomelli Ferrarini e Cristian Ruiz. Un weekend al mese per 10 mesi.

Il corso è aperto a tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso formativo e serio con docenti d'eccezione, performer professionisti richiesti nei maggiori musical italiani di successo. Luca Giacomelli Ferrarini e Cristian Ruiz seguiranno i loro allievi e insegneranno passo dopo passo, le tre discipline del musical ovvero recitazione, canto e movimento scenico nonché dizione, improvvisazione teatrale, approfondimento della tecnica vocale, tecniche di rilassamento, rapporto con il gruppo … e molto altro.

IL CORSO

Le lezioni sono collettive e dedicate a ragazzi a partire dai 13 anni e adulti senza limiti di età. A fine corso verrà rilasciato un diploma di partecipazione firmato dai docenti e dagli organizzatori e, su richiesta dell’allievo, un attestato utile per crediti formativi. 
Il corso intensivo si svilupperà da settembre a giugno, un weekend al mese per l’intera giornata di sabato e domenica, per permettere la partecipazione di chi lavora e/o studia nei giorni feriali; vantiamo la presenza di stagisti che partecipano da tutta Italia.  
Ricordiamo che il corso è aperto anche a uditori che avranno la possibilità di assistere alle lezioni e potranno iscriversi per l’intero corso oppure occasionalmente.

Il corso si svolgerà in zona Tiburtina, molto ben collegata e raggiungibile con ogni mezzo di trasporto. E’ organizzato dall’Associazione Culturale L.C. Art Roma-no profit ed è rivolto ai soci quindi prevede il versamento di una minima quota associativa comprensiva di assicurazione Opes, oltre al contributo a sostegno delle spese dell’attività. 

INFO e PRENOTAZIONI

Associazione Culturale L.C. Art Roma 
e-mail:  lc.artroma@gmail.com
Cell: 338 9220934 - anche Whatsapp 

I DOCENTI 

LUCA GIACOMELLI FERRARINI 
Nato a Villafranca di Verona, figlio del soprano Alida Ferrarini, inizia il percorso artistico a otto anni studiando canto con la madre e conseguendo nel 2005 il diploma in Recitazione, Dizione e Arte Scenica al Gymnasium Theatrale Fondazione G. Toniolo di Verona. Intraprende gli studi universitari laureandosi nel 2008 all’Accademia G.B. Cignaroli di Verona e successivamente all’Accademia SDM di Milano nel 2010. Debutta nel 2009 alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano nell'opera di Tennessee Williams, Lo Zoo di Vetro, diretto Marco Iacomelli. Lavora con Franco Zeffirelli interpretando il Principe di Persia nella Turandot di Giacomo Puccini all’Arena di Verona e alla Royal Opera House di Muscat in Oman. Nel 2010 viene scelto da Saverio Marconi e Daniel Ezralow per Cats di Andrew Lloyd Webber e Happy Days, a new musical (Richie Cunningham).

Ed inoltre Titanic accompagnato dalle musiche di Ennio Morricone e diretto da Federico Bellone. Nel 2013 viene scelto da Giuliano Peparini per interpretare il ruolo di Mercuzio in Romeo & Giulietta, ama e cambia il mondo, opera di Gérard Presgurvic prodotta da David Zard che gli conseguirà il Premio Nazionale Sandro Massimini 2015 di Trieste. Successivamente sarà Beppe nella commedia noir Processo a Pinocchio, Gabe Goodman in Next to Normal, diretto da Marco Iacomelli, Nick Piazza in Fame, Tony in West Side Story, il capolavoro di Leonard Bernstein e Glitter nello spettacolo Alt in Tour 2016/2017 di Renato Zero. Nel dicembre 2016 ha scritto e diretto con la collaborazione di Cristian Ruiz, Follie per Alida, inaugurando il Teatro Alida Ferrarini di Villafranca di Verona. Recentemente ha interpretato il ruolo di Giuliano de’ Medici ne La Congiura, Firenze 1478 di Riz Ortolani, ha partecipato al tour 2017 di Renato Zero, Zerovskji, solo per amore interpretando il ruolo di N.N. ed ha inaugurato la Stagione d’Opera Lirica 2017/‘18 del Teatro Carlo Felice di Genova con il ruolo di Tony, in West Side Story di Leonard Bernstein, diretto da Wayne Marshall con la regia di Federico Bellone. Ospite d’onore al National Yacht Club di Dún Laoghaire a Dublino si è esibito in un Concert Live nella capitale Irlandese. Da gennaio 2018 è andato in scena nuovamente con Romeo & Giulietta, ama e cambia il mondo ed ancora con West Side Story al Teatro del Maggio di Firenze e al Teatro Carlo Felice di Genova, con Fame al Teatro San Babila di Milano e nel ruolo di Mark nel thriller musicale L’Ascensore scritto da José Masegosa. Dal prossimo 31 ottobre sarà Anthony Hope, nel capolavoro di Stephen Sondheim, Sweeney Todd. 

CRISTIAN RUIZ 
Nato a San Benedetto del Tronto nel 1973, all’età di otto anni intraprende lo studio della danza classica che lo porta presto ad avvicinarsi alla Jazz Dance e a tutto quello che riguarda il palcoscenico. Numerose anche le sue apparizioni in TV come ballerino e attore sulle principali reti nazionali. Studia con maestri del calibro di John Strasberg, Debbie Allen, Susie Taylor, Michelle Assaf, Terry Beeman, Doug  Caldwell, Alex Magno per la danza; Beatrice Bracco, Bruno Fornasari e al New York Movie Center per la recitazione; Luca Jurmann, Maria Grazia  Fontana, Raffaella Misiti, Jana Mrazov per  il canto. Ma è soprattutto un talento versatile, duttile al punto da poter vantare partecipazioni in spettacoli di rilievo internazionale quali Ghost nel ruolo di Carl Bruner, Cats per la regia di Saverio Marconi/Daniel Ezralow una produzione della Compagnia della Rancia. 

E poi Happy Days, Rent, Hairspray grasso è bello, My fair lady, West Side Story, Grease, Disney’s “La Bella e la Bestia”, Jesus Christ Superstar, West Side Story. Nel dicembre 2016 in collaborazione con Luca Giacomelli Ferrarini porterà in scena Follie per Alida, inaugurando il Teatro Alida Ferrarini di Villafranca di Verona. Ha preso parte, interpretando “Amore” in Zerovskij-solo per amore, al tour 2017 di Renato Zero. Con enorme successo ha interpretato inoltre i ruoli principali ne L'ultima strega, Processo a Pinocchio, Priscilla-La Regina del Deserto (Tick/Mitzi) che ritornerà in scena nei migliori teatri italiani da gennaio 2020.