Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

L'ATTORE IMMAGINARIO

L'ATTORE IMMAGINARIO

L’ATTORE IMMAGINARIO
LABORATORIO TEATRALE
diretto da  MAX GIUDICI
con l’intervento di FRANCESCA MAZZA

La fantasia e l’immaginazione sono due delle poche cose che ancora ci possono rendere liberi, liberi di sognare ad occhi aperti, inventando luoghi, persone e storie che ci trasportano per pochi minuti in un mondo immaginario, fantastico; un mondo tutto nostro dove possiamo diventare quello che vogliamo…. Il percorso prevede un lavoro globale che permetta di sbarazzarsi dei blocchi fisici ed emozionali, per svuotarsi e permettere alle proprie potenzialità di emergere, oltrepassando i propri limiti, andando oltre alle proprie abitudini e al proprio quotidiano. Partendo da un lavoro corporale basato sulle arti marziali si cercherà di raggiungere una coscienza maggiore del proprio strumento corpo-mente-emozione, che permetterà di liberare la propria immaginazione e darle vita. Il laboratorio continuerà con la preparazione alla messa in scena finale, dove si creeranno le dinamiche tra il testo, i personaggi e la storia che racconteremo sviluppando tutto il lavoro corporale ed emozionale portando il corpo, l’emozione e la mente ad agire insieme e pienamente.

IL LABORATORIO
Un incontro settimanale da novembre 2012 a giugno 2013, ogni mercoledi dalle 19 alle 22 in via Zanardi 249 spazio “Cubo”. Più una settimana in cui incontrarsi tutti i giorni per la preparazione dello spettacolo di fine corso.  Il lavoro si articola in tre fasi:

PREPARAZIONE ATTORIALE 
Training corporale
Sblocco fisico-emozionale
Espressività del movimento
LAVORO ATTORIALE SU TESTO E PERSONAGGIO
Coscienza dello spazio
Rapporto con gli oggetti
Improvvisazione
Lavoro sul personaggio
PREPARAZIONE SPETTACOLO 
Scenografia e costumi
Lavoro sulla messa in scena

Parallelamente allo studio sulla padronanza del corpo e del gesto sarà affrontato il lavoro sulla parola diretto da Francesca Mazza
Studio della corretta dizione italiana,
esercizi di articolazione e respirazione.
Approccio interpretativo al testo
recitazione.
Questi gli strumenti necessari  ad affrontare la scena con consapevolezza, ad abitare il testo non come luogo estraneo ma con naturalezza, frutto di una costante applicazione della tecnica.
Info e iscrizioni:  tomaxteatro@alice.it  349.0837261- 333.4783627

TOMAX TEATRO

  ASSOCIAZIONE di BOLOGNA

2010-13 laboratori "Tra storia e teatro" per scuole medie 2010 Progetto "Ai confini dell'Immaginario. Viaggio nel fantastico fra teatro, fumetto e v...

>> continua