commedia

Questi fantasmi

Informazioni principali

Autore
EDUARDO DE FILIPPO
Regia
Armando Pugliese
Nella vicenda di Pasquale Lojacono che accetta in casa, scambiandolo per un fantasma benefico, il ricco amante della moglie, Eduardo intreccia il tema del triangolo amoroso con la situazione, esplicitamente comica, dello scambio di uomini e donne in carne ed ossa per fantasmi. Le occasioni di farsa che ne derivano non devono trarre in inganno: «i fantasmi non esistono, li abbiamo creati noi» dichiara Pasquale in una battuta del testo. E lo stesso Eduardo aggiungerà: «i fantasmi siamo noi, ridotti così dalla società che ci vuole ambigui, ci vuole lacerati, insieme bugiardi e sinceri, generosi e vili».
Silvio Orlando, Carlo Di Maio, Mimma Lovoi, Daniela Marazita, Antonio Milo, Lello Radice, Maria Laura Rondanini, Tonino Taiuti

Calendario dello spettacolo

Nessuna replica in programma

Recensioni

La recensione è di Francesco Ristori
Voto
Sono di scena i fantasmi, questa sera, al teatro della Corte. Ed è chiaro da subito, fin dalla prima scena, che i fantasmi ci sono, eccome, altro che fantasie, e che fanno paura.
La recensione è di Gianmarco Cesario
Voto
Nella produzione drammaturgica di Eduardo De Filippo “Questi Fantasmi” occupa un posto di primo piano nell’immaginario del pubblico.
La recensione è di Petra Motta
Voto
“C’era un vecchio con la barba – ricorda Eduardo – che veniva a casa quando ci trovavamo fra amici perché raccontava di essere uno specialista di sedute spiritiche. Per convincermi, mi diceva che spesso, tornando a casa sua, trovava un tipo che usciva e lo salutava. Diceva di essere un fantasma.
La recensione è di Francesco Rapaccioni
Voto
Macerata, teatro Lauro Rossi QUESTI FANTASMI CHE SONO IN NOI “Scrissi Questi fantasmi per dire che i fantasmi non esistono, i fantasmi siamo noi, ridotti così dalla società che ci vuole ambigui, ci vuole lacerati, insieme bugiardi e sinceri, generosi e vili” (Eduardo De Filippo). Presenze reali e