danza/balletto

Il lago dei cigni ovvero il Canto

Informazioni principali

Autore
PËTR IL’IC CAJKOVSKIJ
Regia
Fabrizio Monteverde
Unanimemente riconosciuto come uno dei più rappresentativi e stimati coreografi contemporanei italiani, Fabrizio Monteverde mette in scena Il lago dei cigni, titolo per eccellenza nel repertorio del grande balletto classico, in cui si fondono con inimitabile fluidità il sofisticato arco drammaturgico della struggente vicenda e la stupenda musica di Cajkovskij. Monteverde si pone in modo del tutto originale di fronte a questo capolavoro del teatro di danza, mettendo in relazione il famoso balletto con la novella di Checov Il canto del cigno. Ne trae dunque una versione sorprendentemente moderna per l’introspezione del testo e dei personaggi, attraverso una geniale invenzione coreografica né celebrativa né accademica.

Calendario dello spettacolo

Nessuna replica in programma

Recensioni

La recensione è di Enzo Radunanza
Voto

Reinventare, in chiave moderna, il classicissimo Lago dei Cigni di Cajkovskij non è cosa semplice, soprattutto se si vogliono anche mantenere le suggestioni dell’opera originale.

La recensione è di Alessia Coppola
Voto
Un’ennesima rappresentazione del “Lago Dei Cigni” di Čajkovskij è stata allestita magistralmente dal Balletto del Teatro dell’Opera Nazionale della Croazia di Spalato. Per gli appassionati della danza classica, il “Lago dei Cigni” viene definito il “balletto per eccellenza”, quello in cui traspaiono