PENSO CHE UN SOGNO COSÌ...
Commenta lo spettacolo! Leggi le recensioni dei Redattori!
Penso che un sogno così...


I Commenti

I Commenti degli Utenti

Questo spettacolo non ha ancora commenti.
Sai che puoi inserirne uno?
Per farlo clicca su Commenta lo Spettacolo!

Inoltre, puoi dargli un voto cliccando il pulsante Vota questo Spettacolo
qui in alto e puoi ricevere un promemoria via e-mail quando inizieranno le repliche, con il servizio Show Alert.

LO SPETTACOLO

Autore: Giuseppe Fiorello-Vittorio Moroni
Regia: Giampiero Solari
Genere: musicale
Compagnia/Produzione: Nuovo Teatro
Cast: Beppe Fiorello

Descrizione
Omaggio a Domenico Modugno

opo il successo televisivo della fiction Volare Giuseppe Fiorello presta volto e voce a Domenico Modugno in questo attesissimo spettacolo che lo vedrà sul palcoscenico insieme a cinque musicisti.
Date repliche a cura di
Roberto Mazzone
Scheda spettacolo a cura di
Roberto Mazzone

LA LOCATION

DEL GIGLIO
p.zza del Giglio 13/15 - Lucca (LU)
Tel: 0583 46531
Fax: 0583 467521
Email: ufficiostampa@teatrodelgiglio.it Sito Web: www.teatrodelgiglio.it/


LE REPLICHE Posizionati sulla data per conoscere orario e prezzo max

Repliche passate (dal 29/11/2013 al: 01/12/2013)

LE RECENSIONI


La recensione di Mauro Guidi

Una storia personale che coinvolge il pubblico

Beppe Fiorello dopo il successo in Tv  della fiction su RaiUno “Volare-La grande storia di Domenico Modugno”non ha più lasciato il personaggio del famoso cantante ( finto sicilano) che vinse il suo primo Festivaldi Sanremo con “Nel blu dipinto di blu”la canzone che lo portò ad ottenere enorme popolarità in Italia e nel resto del mondo, con due Grammy Awards, tre dischi d’oro e ventidue milioni di copie vendute. Per lui Modugno è divenuto un lume tutelare che gli permette ,ora in teatro ,di rivisitare la propria infanzia nella Sicilia di quegli anni.
Il palcoscenico, trasformato in un fantastico lettino da psicanalisi dove con un magico gioco di echi psicologici Beppe Fiorello in maniera magistrale e sentita fa riemergere i personaggi chiave della propria infanzia, è il ponte interattivo verso il pubblico presente in sala che avverte la presenza reale del padre  del piccolo Beppe ( il brutto anatroccolo tra i fratelli Fiore) coinvolgendo ogni singolo spettatore in un personale confronto padre-figlio.
Vittorio Moroni insieme a Beppe Fiorello  nello scrivere il testo di questo spettacolo sembra che abbiano ricordato il viaggio dantesco : Beppe Fiorello è Dante ,Virgilio è Modugno ,nei vari gironi ritroviamo parenti, amici ,personaggi caratteristici del paese natale in Sicilia.
Fiorello incontra e parla con  se stesso bambino, ride della sua timidezza, ormai superata, e quasi ci offre  su un piatto d'argento la chiave di lettura del proprio personale successo artistico dove i due artefici principali sono : il padre e le canzoni di Domenico Modugno.

Due ore filate di spettacolo con un ritmo incalzante , canzoni di Modugno a raffica  cantate con voce particolarmente ispirata accompagnate dalle musiche eseguite dal vivo da due chitarristi eccezionali : Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma . Le scene di Patrizia Bocconi evocano modernità ed interattiva e coordinata ricerca nel cuore e nella mente di Fiorello e del pubblico di un mondo che scorre temporalmente, ma si riaccende con visioni oniriche evocate dalle struggenti parole e musiche delle canzoni del Mimmo nazionale. Giampiero Solari ha assolto egregiamente l'arduo compito di razionalizzare in scena tanta emotività incalzante ed evanescente con una regia competente ,meticolosa e fantasiosa.

Teatro pieno all'inverosimile con presenza in sala piacevolmente notata da Beppe Fiorello di intere scolaresche , applausi a scena aperta , canzoni intonate o partecipate anche dal pubblico ritmando le musiche  con le mani . Insomma un successone dove la bravura ed il sentimento dimostrano che ancora oggi la fanno da padroni . Per lo meno in teatro!

Visto il 25/03/2014 a Livorno (LI) Teatro: Goldoni

Galleria immagini (clicca sull'immagine per ingrandire)
Premi qui per ingrandire
Leggi le altre recensioni dello stesso autore
Voto: Voto del Redattore: Mauro Guidi

Per saperne di più su Show Alert, clicca qui.

IL CARTELLONE


Login    Contatti    Dalla Redazione    Privacy    Preferiti    Imposta come Homepage - Lavoro - Arredamento

© 2003-2014 Teatro.it snc di Triglia Demetrio & C. - via Vigevano, 15 - 20144 Milano (MI) - PI: 08617960961 - R.E.A. Milano 2037420 del 11/04/2014
Iscrizione al ROC 248522 del 19/05/2014 - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano il 30/05/2008 - n. 342 - Direttore Responsabile Fabienne Agliardi This website is ACAP-enabled