commedia

Cyrano De Bergerac

Informazioni principali

Autore
Edmond Rostand
Regia
Matteo Fasanella
Era il 1897 quando in un teatro di Parigi, il Théâtre de la Porte-Sain-Martin, debuttava uno dei capolavori della letteratura mondiale, Cyrano De Bergerac. Oggi a distanza di 120 anni, nella sua versione originale in versi, il dramma di Edmond Rostand torna in scena a Roma con la regia di Matteo Fasanella dal 20 gennaio al 19 febbraio al Teatro Stanze Segrete: un piccolo scrigno per accogliere l'immortale storia d'amore ispirata alla figura storica di Savinien Cyrano de Bergerac, uno dei più estrosi scrittori del seicento francese. A proporre il lavoro, partendo dalla versione originale, senza alterarne i versi ma apportando solo qualche taglio, è Darkside LabTheatre Company di Matteo Fasanella
Con Matteo Fasanella, Virna Zorzan, Gianpiero Botta, Antonio Coppola, Michele Prosperi, Leonardo Iacuzio Darkside LabTheatre Company

Calendario dello spettacolo

Nessuna replica in programma

Recensioni

La recensione è di Alessandro Paesano
Voto

Scritta nel 1897 su commissione dell'attore Benoît-Constant Coquelin Cyrano De Bergerac è la commedia di maggiore successo di Edmond Rostand che ha conosciuto moltissime trasposizioni, cinematografiche, musicali, televisive e letterarie e altrettante traduzioni.
La prima traduzione italiana, del 1898, è di  Mario Giobbe  che licenziò una versione in versi martelliani (cioè settenari doppi), alquanto libera e interpretante.