Cemento e l'eroica vendetta del letame

Informazioni principali

Autore
Massimo Donati e Alessandra Nocilla
Regia
Eva Martucci
“A me la terra me pias. Mi piace. La crosta agricola, quella ai piedi della pianta, francica, voncia. Falla te la terra se sei buono!”. Ogni giorno in Lombardia circa 117.000 m2 di suolo vengono urbanizzati, una superficie pari a più di sette Piazza del Duomo di Milano. Perché si costruisce così tanto e così in fretta? A partire da questa semplice domanda nasce lo spettacolo che unisce una storia personale a un racconto della nostra quotidianità di cittadini indifesi davanti all'abuso del nostro territorio e alla distruzione della bellezza. Non una storia di abusi, ma una storia di leggi rispettate, che pure stanno condannando il nostro Paese. Prodotto da Associazione A.P.I.S., Legambiente Lombardia e Acli Milanesi, in collaborazione con Venti Sostenibili e il sostegno di Fondazione Cariplo.
Carlo Ponta

Calendario dello spettacolo

Nessuna replica in programma