CINECITTÀ
Commenta lo spettacolo! Leggi le recensioni dei Redattori!
Cinecittà


I Commenti

I Commenti degli Utenti

Questo spettacolo non ha ancora commenti.
Sai che puoi inserirne uno?
Per farlo clicca su Commenta lo Spettacolo!

Inoltre, puoi dargli un voto cliccando il pulsante Vota questo Spettacolo
qui in alto e puoi ricevere un promemoria via e-mail quando inizieranno le repliche, con il servizio Show Alert.

LO SPETTACOLO

Autore: Christian De Sica-Riccardo Cassini-Marco Mattolini-Giampiero Solari
Regia: Giampiero Solari
Genere: musicale
Compagnia/Produzione: BaGS Live
Cast: Christian De Sica, con Alessio Schiavo

Descrizione
Cinecittà: una parola che riporta ad un mondo fantastico, ad un secolo di storia del cinema scritta da artisti geniali, ma costruita anche sul lavoro di migliaia di comparse, di eccellenti maestranze. Una favola accompagnata da musiche indimenticabili, da parole e canzoni che fanno parte del nostro quotidiano. Una storia che appartiene alla cultura italiana ma che ha ispirato tutto il cinema internazionale.

Il rapporto fra Cinecittà e Christian De Sica è profondo già da prima della sua nascita grazie al padre Vittorio e alla madre Maria Mercader. Christian cresce a Cinecittà prima da adolescente accompagnando il padre, poi con i primi piccoli ruoli per approdare agli Studi da attore affermato. Ha così vissuto la profonda trasformazione di Cinecittà che da tempio assoluto del cinema ha dovuto adeguarsi e accogliere le telecamere della TV.
Date repliche a cura di
Roberto Mazzone
Scheda spettacolo a cura di
Roberto Mazzone

LA LOCATION

BRANCACCIO
via Merulana 244 - Roma (RM)
Tel: 06 98264500
Email: redazione@teatrobrancaccio.it Sito Web: www.teatrobrancaccio.it


LE REPLICHE Posizionati sulla data per conoscere orario e prezzo max

Repliche passate (dal 11/03/2014 al: 13/04/2014)

LE RECENSIONI


La recensione di Giulia Irneri

Cinecittà: ritorno a un magico passato

Cinecittà, la magica Città del Cinema sembra rivere attraverso colui che l'ha respirata, conosciuta, dalle strade più buie ai retroscena più inimmaginabili, perchè fin da bambino da quel mondo è sempre stata attratto. Chirstian De Sica si racconta, descrivendo l'epoca di Cinecittà, sorprende con comicità  e sarcasmo lasciando spazio all'immaginazione. Il teatro diventa un set, poi una pista da ballo, invasa da grotteschi personaggi in cerca di fama in una città che ha visto nascere grandi attori come Sofia Loren, Anna Magnani, Marcello Matroianni,  Anthony Quinn e Audrey Hepburn. Le loro storie riaffiorano, tornano immancabilmente sotto i riflettori e tra un provino e l'altro De Sica riveste prima la parte del regista intransigente poi dell'attore impacciato. 
Lo show  Cinecittà, un musical appassionante e travolgente, attraversa trasversalmente ogni angolo della Hollywood italiana, dal cinepanettone alla De Filippi, alternando le avventure degli eclettici compagni di viaggio del mattatore De Sica (Ernesta Argira, Daniele Antonini e Alessio Schiavo) con le incantevoli musiche dell'orchestra dal vivo del M° Marco Tiso.
Cristian De Sica riporta il pubblico al suo magico passato, quello sotto i riflettori vissuto con il padre Vittorio e segnato dai ricordi dell'amico e collega Alberto Sordi. Un passato che racconta con evidente sentimento e trasporto, quasi come lo rivivesse per un istante e in quell'attimo, cercando di dare voce alle emozioni, sembra quasi commuoversi.
Innegabile l'abilità descrittiva di Christian De Sica,  accompagnata forse da una comicità a tratti volutamente ripetitiva, che in parte sovrasta  inevitabilmente la realtà  di quel mondo narrato con maestria, ma al contempo con un tono di eccessivo sarcasmo.

Visto il 10/04/2015 a Trieste (TS) Teatro: Politeama Rossetti

Leggi le altre recensioni dello stesso autore
Voto: Voto del Redattore: Giulia Irneri


La recensione di Silvia Marchetti

L'omaggio di De Sica alla magia di Cinecittà

Ricordi, immagini, incontri, emozioni e sorrisi. In una parola: Cinecittà. La magia degli Studios rivive in un appassionante spettacolo scritto da uno dei suoi “figli”: Christian De Sica. Il regista e attore romano porta a teatro un musical elegante che omaggia, tra comicità e sentimento, personaggi e film che hanno reso grande il cinema italiano nel mondo.

Accompagnato dalla splendida musica dell’orchestra del Maestro Marco Tiso, De Sica ripercorre la storia di Cinecittà, rivelando segreti e curiosità legate ad attori, registi e doppiatori conosciuti davanti e dietro la macchina da presa. Un secolo di cinema scritto da mostri sacri, ma anche dal duro lavoro di migliaia di comparse e maestranze. Una favola narrata da parole e canzoni che fanno parte del nostro bagaglio culturale e che in due ore di spettacolo trovano tempo e spazio per rivivere nella mente e nei cuori delle persone. Il legame tra Christian e la città del cinema è forte, quasi viscerale: se ne ha la percezione quando gli occhi dell’attore diventano lucidi e la voce si spezza per l’emozione, in particolare mentre parla del padre Vittorio, della madre Maria Mercader, dello “zio” Alberto Sordi e di tanti amici che ha potuto conoscere e amare, come il grande Roberto Rossellini e l’indimenticabile Federico Fellini.

Lo show, diretto da Giampiero Solari, è divertente e appassionante, soprattutto durante le gag sui provini, sugli attori smemorati e sul doppiaggio improvvisato. Notevole la prova attoriale dei tre compagni di palco di De Sica (Daniela Terreri, Daniele Antonini e Alessio Schiavo); splendide e suggestive le coreografie del corpo di ballo. I monologhi poetici di De Sica talvolta scorrono un po’ troppo faticosamente e lentamente, ma sono un piacevole invito al pubblico ad entrare nel suo mondo dalla porta principale dei ricordi.

Visto il 23/01/2014 a Milano (MI) Teatro: Arcimboldi

Leggi le altre recensioni dello stesso autore
Voto: Voto del Redattore: Silvia Marchetti

Per saperne di più su Show Alert, clicca qui.

CERCA LO SPETTACOLO

Pubblicità Spettacoli Teatro
Login    Contatti    Dalla Redazione    Privacy    Preferiti    Imposta come Homepage - Siti partner: Lavoro, Arredamento

© 2003-2015 Teatro.it SaS di Massimiliano Paganini & C. - piazza San Michele n. 19 - 20020 Magnago (MI) - PI: 08617960961 - R.E.A. Milano 2037420 del 11/04/2014
Iscrizione al ROC 248522 del 19/05/2014 - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano il 30/05/2008 - n. 342 - Direttore Responsabile Fabienne Agliardi This website is ACAP-enabled