teatro civile

Anestesia totale

Informazioni principali

Autore
Marco Travaglio
Regia
Stefania De Santis
con Marco Travaglio e la partecipazione di Isabella Ferrari

Calendario dello spettacolo

Nessuna replica in programma

Recensioni

La recensione è di Francesca Bastoni
Voto

Beppe Grillo docet. Nella nostra travagliata Italia è nata, nel corso dell’ultimo decennio, una nuova forma di spettacolo. Eventi culturali, nel corso dei quali, miracolosamente si affrontano veri temi di giornalismo.
Testi costruiti su fatti: cronaca, eventi privi di distrazioni, o inutili strumentalizzazioni, da parte della generosa mano del potere. 

La recensione è di Pierpaolo Bonante
Voto

I giornalisti a teatro non sono una novità e, sebbene possano non convincere i più, sono una gran risorsa da sfruttare - risorsa nei termini di produzione di conoscenza, uno degli scopi più o meno manifesti del teatro. Se nel teatro “classico” otteniamo prevalentemente una conoscenza emotiva, in quanto le storie (che siano drammi, storie d’amore, avventure, etc…) trasmettono esperienze altrui che forse non proveremmo mai, nel teatro “civile” troviamo una conoscenza di altro tipo, forse meno aulica ma più attuale.