Teatro

Sui tetti di Milano con l’ombrello di Mary Poppins

La street art di Pao anticipa l’arrivo al Teatro Nazionale del musical di Walt Disney

Sui tetti di Milano con l’ombrello di Mary Poppins

Sale l’attesa a Milano per Mary Poppins, uno dei musical più attesi per il 2018, in scena per la prima volta in Italia e in lingua italiana, con una grande orchestra dal vivo al Teatro Nazionale dal 13 febbraio 2018.

Sui tetti di Garibaldi con Mary Poppins

Per tutto il mese di novembre un angolo della stazione ferroviaria di Milano Porta Garibaldi sarà totalmente dedicato a Mary Poppins grazie all’opera dello street artist Pao che si è ispirato al celebre personaggio Disney per la sua originale installazione con un incredibile effetto 3D.

Basterà posizionarsi sull’apposito “bollo rosso” segnalato sul pavimento per godere dello straordinario effetto che magicamente proietterà i passanti sui tetti di Londra con tanto di ombrellino di Mary Poppins in mano. Si tratta di un’anamorfosi, ovvero di un’illusione ottica per cui una immagine viene proiettata sul piano in modo distorto, rendendo il soggetto originale riconoscibile solamente guardando l’immagine da una posizione precisa.

L’anteprima

La magica storia della tata più celebre del mondo sbarca finalmente nel 2018 a Milano in uno show fatto di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, ma soprattutto canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com'e' bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”. La versione teatrale di Mary Poppins è un riadattamento dei meravigliosi racconti di P.L. Travers e dell'amato film di Walt Disney con Julie Andrews del 1964 che vinse ben 5 Oscar e che avrà un suo sequel nel 2018. Il musical è stato co-creato da Cameron Mackintosh con un libretto firmato da Julian Fellowes.

 

Gabriele Ceresa

Autore:

Gabriele Ceresa

CAPOREDATTORE