L’arte riscalda l’inverno milanese

A Milano musica, spettacoli e tanto altro in attesa della notte di Natale
Miniatura
Teatro
Dai tempi della recita di Natale a scuola, dicembre è il momento per i talenti artistici di riscaldare l’atmosfera. A Milano un’unica, polifonica melodia prepara l’arrivo del venticinque: la musica è il filo rosso che accomuna spettacoli, concerti e cori. La città si illuminerà e cercherà di farsi un po’ più accogliente per chi qui vive e per chi è solo di passaggio.

Teatro alla Scala

In prima linea il Teatro alla Scala, dove anche quest’anno si terrà il tradizionale concerto straordinario di Natale il 21 e 23 dicembre, con il coro e l’orchestra del teatro che proporranno Mozart. Non solo l’edificio teatrale della Scala sarà impegnato: la Filarmonica suonerà il 12 dicembre un concerto di beneficienza presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi. Ultimi, ma non meno importanti, gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia saranno invece al Piccolo Teatro Strehler con Čajkovskij e il suo Schiaccianoci dal 14 dicembre.

Un canto di Natale

Ascoltare la più che celebre fiaba di Natale scritta da Charles Dickens, un evento dedicato alle famiglie per cui c’è solo l’imbarazzo della scelta. Al Teatro dei Filodrammatici dal 12 dicembre sarà Ferdinando Bruni a leggere e interpretare il testo, utilizzando una moderna lanterna magica per accompagnare immagini proiettate alla parola. Giacomo Anderle e Alessio Kogoj portano la loro versione della fiaba al Teatro Fontana il 16 e 17 dicembre: una storia fresca, arricchita dal gioco dei due attori sul palcoscenico che non dimenticano però il testo originale. In forma di musical sono invece le due diverse versioni che andranno in scena al Teatro della Luna sempre il 16 e 17 dicembre e al Teatro Carcano dopo Natale, il 27 e il 28.

Bagni misteriosi… di ghiaccio

Le piste di pattinaggio sparse per la città sono moltissime anche quest’anno, ma il Teatro Franco Parenti fa le cose in grande: presenta la Piscina Caimi in tenuta invernale; la pista di pattinaggio circondata dall’acqua sarà il luogo di ritrovo per le famiglie, a cui vengono dedicate giornate di laboratori e spettacoli, con tanto di cioccolata e vin brulé. L’inaugurazione dello spazio si è tenuta il 7 dicembre, le attività proseguiranno fino al 7 gennaio. Inoltre lo spazio è affittabile per eventi e feste private.
Studi universitari: Lingue e Letterature straniere all'Università Cattolica del Sacro Cuore, secondo anno di corso | Formazione artistica: corsi vari di teatro dal 2010, secondo anno del corso propedeutico per attori presso la Scuola Proxima Res | La mia passione? La comunicazione e la sua arte