Bologna a teatro: gli spettacoli dal 3 al 9 aprile

I debutti e gli spettacoli da non perdere in scena questa settimana nei teatri di Bologna.
Miniatura
Teatro

La prima settimana di aprile vede sempre protagonista la nuova drammaturgia contemporanea: sul palco dell’Arena del Sole torna Vittorio Franceschi con L’esecuzione, in scena in prima assoluta, ai Teatri di Vita approda Kamikaze Number Five con Woody Neri, testo di Giuseppe Massa e regia di Giuseppe Isgrò e il Teatro delle Moline ospita Muoio come un paese di Dimitris Dimitriadis, interpretato e diretto da Francesca Ballico, spettacolo che si inserisce all’interno del Progetto dedicato all’autore e drammaturgo greco dal Centro la Soffitta dell'Università di Bologna, ERT-Arena del Sole e Associazione Ca' Rossa.



DEBUTTI

L’esecuzione - Arena del Sole
Dal 4 al 21 aprile

Debutta in prima assoluta uno dei testi più lirici di Vittorio Franceschi, prodotto da Emilia Romagna Teatro Fondazione e Teatro Stabile di Genova, e diretto da Marco Sciaccaluga. Una storia di profonda solitudine e di un estremo bisogno di riscatto: un profondo tormento interiore accompagnato da un urgente bisogno di verità.

Kamikaze Number Five - Teatri di Vita
Dal 5 al 7 aprile

Lo spettacolo è la storia del dies irae, il giorno dell’ira e del giudizio finale, divenuto terreno, carnale, umano. Racconta le ultime ore di un kamikaze che, mentre si prepara per la fine, richiama i fantasmi della sua famiglia distrutta: il padre, il fratello, la madre e la sua unica figlia.

Lo sguardo dell’Imperatrice - Teatro Duse
Giovedì 6 aprile

Lo spettacolo è un omaggio a Pina Bausch attraverso le creazioni dei suoi danzatori. Una piccola maratona di coreografie firmate da ballerini del Tanztheater Wuppertal: l’italiano Damiano Ottavio Bigi e il colombiano Jorge Puerta Armenta.

Parlando d’amore - Piccolo Teatro del Baraccano
Venerdì 7 e sabato 8 aprile

Un incontro tra prosa e musical: il filo rosso di questo concerto è l’amore, declinato in molte delle sue forme, in un piccolo viaggio indietro nel tempo, ispirato dai musical più famosi. A raccontare le diverse storie saranno le voci di alcune delle personalità di maggior spicco del musical italiano.

Muoio come un paese -Teatro delle Moline
Dal 7 al 9 aprile

A quarant'anni di distanza dalla sua pubblicazione, l'opera di Dimitris Dimitriadis riflette i nostri spaesamenti, l'ombra di nuove dittature e di nuove guerre. È la cronaca di un assedio, in cui il paese si rinserra, si chiude all'altro e implode. I valori vengono rovesciati, le istituzioni corrotte, gli ideali sviliti: un urlo della donna-nazione che in una metamorfosi assume in sé i mali e la forma del paese, la sua geografia.

Mariti e Mogli - Teatro Duse
Dal 7 al 9 aprile

Un travolgente Woody Allen alle prese con uno dei suoi argomenti preferiti: le crisi coniugali, i tradimenti. Due attrici molto diverse, Monica Guerritore e Francesca Reggiani, per la prima volta insieme (le mogli) e due attori straordinari, Pietro Bontempo e Antonio Zavatteri (i loro mariti): un girotondo amoroso in cui Cupido si divertirà a scagliare frecce, far nascere amori, divorzi e affini.

Traditional Future - Teatro Laura Betti
Sabato 8 aprile

Un percorso iniziatico che diventa apertura per una tradizione in divenire, in cui Anuang’a, danzatore e coreografo keniota, autodidatta e atipico nel panorama della danza contemporanea, ricerca un cammino originale affinché la danza Masai viva pienamente la propria epoca.

Hair. Let the sun shine in - Il Celebrazioni
Sabato 8 e domenica 9 aprile

Il musical rock che celebra la cultura pacifista hippie e la rivoluzione sessuale degli anni '60, torna in scena per raccontare la storia di un gruppo di giovani attivisti della New York del 1968: una generazione in lotta contro la società conservatrice dei propri genitori e contro la guerra in Vietnam.

Tutti gli spettacoli in scena questa settimana. ELENCO COMPLETO.
 

'Kamikaze Number Five' di G.Massa, regia G.Isgrò
'Traditional Future'
'Parlando d'Amore'
'Mariti&Mogli? regia M.Guerritore
'Hair. Let the sun shine in'
'Muoio come un Paese' di D.Dimitriadis
'Lo sguardo dell'Imperatrice'
Luca Bolognese
'L'esecuzione' di V.Franceschi
Laureata in Scienze della Comunicazione, con specializzazione in Discipline Teatrali, Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’ Università degli Studi di Bologna , ha frequentato il corso di Alta Formazione Ater di “Organizzatore teatrale”. Si occupa di organizzazione e ufficio stampa in ambito...