Vinicio Capossela in concerto al Bellini di Napoli

Miniatura
Musica

"Marinai, profeti e balene" è lo straordinario e poetico spettacolo che Vinicio Capossela presenterà dal vivo al Teatro Bellini di Napoli il 15 e 16 novembre prossimi: un concerto che ripercorre le rotte di un album ispirato ai grandi libri di mare, da Omero a Melville a Conrad, ma anche al fato, al destino, al mare come simbolo di mitologia e scenario del folle volo umano...

Una scenografia ridotta all'osso, che di volta in volta si trasforma in ventre di balena, veliero ottocentesco, abisso sottomarino, antro del Ciclope, calotta stellata, invita il pubblico a “mettere sé nell'alto mare aperto” della letteratura, luogo immaginario dove risuonano infinite voci di marinai, profeti, balene, spettri e sirene.

"Marinai, profeti e balene", doppio disco di inediti pubblicato lo scorso aprile, è uno dei dischi italiani di maggior successo di quest'anno: disco d'oro a due mesi dall'uscita, a poche miglia da quello di platino, undici settimane consecutive nella Top Ten e neo vincitore della TARGA TENCO quale miglior album del 2011 (terza Targa Tenco come miglior album dell’anno per Vinicio Capossela, dopo ‘Canzoni a manovella’ nel 2001 e ‘Ovunque proteggi’ nel 2006).

CORSI: Dal 2000 al 2002 ho frequentato il Laboratorio Permanente della scuola di recitazione Campo Teatrale di Milano, tenuto da Gianluca Stetur e Ombretta Nai. Dal 1998 al 2000, ho frequentato i 2 anni del corso di recitazione presso Quelli di Grock. L?insegnante del 1° anno è stato Gaddo Bagnoli,...