Thin Lizzy: a 26 anni dalla morte di Phil Lynott in arrivo nuovi inediti.

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Sono passati quasi 26 anni da quando nel 1986 morì Phil Lynott e quasi 30 da quando la line up originale dei Thin Lizzy si sciolse. Ma oggi, grazie a un misterioso benefattore, potremo fruire di centinaia di inediti firmati Thin Lizzy. E' quanto dichiara The Guardian, e a quanto pare questo anonimo collezionista avrebbe accumulato in segreto questi brani mai pubblicati dalla morte di Phil Lynott. La Universal Music distribuirà dunque una selezione di queste registrazioni il prossimo giugno, lavorando in collaborazione con i membri del gruppo. Poco prima di morire, Lynott consegnò a un destinatario ignoto 150 nastri, specificando solo che erano destinati a "Un fan dei Thin Lizzy".

"E' una scoperta davvero incredibile" dichiara Steve Hammonds, project manager del box set che uscirà in estate, al giornale Irish Independent. Quasi 700 brani "che sono dei frammenti, ancora inediti, delle hit dei Thin Lizzy e cosa ancor più entusiasmante, questo materiale è stato registrato senza essere mai stato pubblicato. Sono stati tenuti in serbo per decenni perché aspettavano ci fosse la gente giusta per tornare alla luce. Non si sono mai fidati di nessuno, prima di oggi, per distribuirli come dovrebbe essere fatto".

Massimo
Agliardi