STING: QUATTRO DATE A LUGLIO!

Mauro
Carniti
Miniatura
Musica

Quest’estate Sting si esibirà in tre bellissime località italiane proponendo i più grandi classici del suo repertorio: nel mese di luglio, si esibirà il 10 all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta (Padova), il 12 al Molo del Portoil a Molfetta (BaeiA), il 13 sarà nella magica cornice del Teatro Antico di Taormina (Messina) e concluderà il 15 luglio con una performance al Parco Santa Giuliana di Perugia nell’ambito dello storico Umbria Jazz Festival. Per questi concerti, Sting sara accompagnato da una band formata dal suo chitarrista storico Dominic Miller, David Sancious (tastiere), Vinnie Colaiuta (batteria), Peter Tickell (violino elettrico), and Jo Lawry (voce).

Compositore, cantante, autore, attore, attivista – Sting è acclamato in tutto il mondo. Nato a Newcastle, Inghilterra, Sting si trasferisce a Londra nel 1977 e forma i Police insieme a Stewart Copeland e Andy Summers. La band pubblica cinque album, vince sei Grammy, e nel 2003 viene inserita nella Rock and Roll Hall of Fame. Dal 1985, Sting ha pubblicato 13 album da solista. Per celebrare il venticinquesimo anniversario della sua carriera solista, ha pubblicato il cofanetto “25 Years” e il doppio CD “The Best of 25 Years”. Uno degli artisti più importanti e rispettati in tutto il mondo, Sting ha venduto quasi 100 milioni di album (mettendo insieme gli album pubblicati con i Police e quelli da solista) e ha ottenuto 10 Grammy, un Golden Globe, un Emmy e tre nomination agli Oscar.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ecco il riepilogo delle quattro date:

- 10 luglio – Piazzola s. Brenta (PD) – Anfiteatro Camerini

- 12 luglio – Molfetta (BA) – Molo del Porto

- 13 luglio – Taormina (ME) – Teatro Antico

- 15 luglio – Perugia – Parco Santa Giuliana

I biglietti per i quattro concerti italiani sono disponibili sul circuito www.ticketone.it e nelle prevendite autorizzate.

Mauro
Carniti