SIGUR RÓS - Il nuovo album "VALTARI" in uscita il 29 maggio

Miniatura
Musica

Sarà finalmente in vendita nei negozi tradizionali e in digitale, da martedì 29 maggio, “Valtari” il sesto album dei SIGUR RÓS. Per l’occasione è già stato reso disponibile in streaming il primo singolo estratto “Ekki Múkk” sul loro sito ufficiale www.sigurros.com.
Dopo l’ultimo acclamato lavoro “Með suð í eyrum við spilum endalaust” pubblicato nel 2008, i SIGUR RÓS tornano con“Valtari” (in inglese si traduce  come “rullo compressore”) che evidenzia, ancora una volta, l’impronta musicale unica e istintiva tipica del loro processo creativo, minuzioso ma allo stesso tempo magico.

Otto canzoni frutto dell’alchimia tra i quattro membri: Jón Þór Birgisson (voce – chitarra), Georg Holm ( basso), Kjartan Sveinsson ( tastiere – pianoforte), Orri Páll Dýrason (batteria).

Il processo di creazione di “Valtari” è forse meglio descritto dal bassista Georg Holm:

"Io davvero non riesco a ricordare perché abbiamo iniziato quest’album, non so più che cosa stavamo cercando di fare allora. Sessione dopo sessione, nulla prendeva forma, abbiamo perso concentrazione e stavamo quasi per rinunciare ... abbiamo rinunciato per un po '. Ma poi è successo qualcosa e la forma ha iniziato ad emergere, e ora posso dire onestamente che è l'unico album dei Sigur Rós che ho ascoltato con piacere in casa mia dopo averlo finito”.

Questa la tracklist dell’album:  1. Ég anda, 2. Ekki múkk, 3. Varúð, 4. Rembihnútur, 5. Dauðalogn, 6. Varðeldur, 7. Valtari, 8. Fjögur píanó.

La band si esibirà live il 2 settembre (unica data italiana) come headliner del “Perfect Day Festival”  presso il Castello Scaligero di Villafranca (VR).

I SIGUR RÓS nascono il 4 dicembre 1994. Il nome della band è preso in prestito dalla sorellina di Jónsi nata proprio in quel giorno Sigurrós (Rosa della Vittoria). Grazie al loro primo singolo “Fljúgðu” il gruppo trova un’estimatrice, la famosa conterranea Björk, che fa pubblicare il brano nella compilation che celebra il cinquantesimo anniversario dell’indipendenza islandese. Il primo album “Von” (speranza) nasce nel settembre 1997 che fu subito acclamato soprattutto dalla critica. Dopo una grande attesa esce nel giugno del 1999 “Ágætis byrjun”, il capolavoro che porta la band alla ribalta. L'acclamazione della critica e del pubblico fu unanime ed al grande successo in patria segue quello internazionale che fa loro conquistare il premio come “Miglior Album" e “Gruppo dell'anno". Nel 2002 esce “()”, l’ album che mostra un cambio di rotta evidente della band e grazie al quale nel 2003 collabora con la videomaker Floria Sigismondi per la scrittura e direzione del video del singolo "Untitled 1 (Vaka)". Nel 2005 firmano con l’etichetta discografica EMI Music e pubblicano “Takk” (grazie), una sorta di summa dell'espressione musicale maturata dalla band. Segue nel  2007 il doppio cd  “Hvarf-Heim” e nel 2008 “Með suð í eyrum við spilum endalaust”.

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunicazione, decide di dedicarsi alla scrittura. nel 2006 inizia quindi a scribacchiare di cinema approfondendo negli anni anche musica e teatro. Curiosa per...