Scorpions: un mare di inediti per i fans.

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Secondo quanto riportato da Billboard.com che ha intervistato il chitarrista degli Scorpions Rudolf Schenker, nel corso degli anni il combo tedesco ha accumulato una grande quantità di brani inediti che potrebbero essere resi pubblici. Bisognerà però attendere che la band finisca il suo tour di addio tra la fine dell'anno in corso e l'inizio del 2013 per iniziare a catalogarli.

"Abbiamo un archivio che contiene un sacco di vecchie canzoni, appartenenti soprattutto al periodo in cui si potevano inserire solo otto o nove brani sui vinili" ha dichiarato il chitarrista. "Abbiamo sempre registrato tredici o quattordici brani per ogni disco e qundi tutto il resto è lì da qualche parte nel nostro magazzino. Abbiamo anche 800-900 ore di riprese di diversi festival, da località come la Piazza Rossa di Mosca, l'Amazzonia, le piramidi, materiale girato per la Russia nel 2002.... Naturalmente vogliamo dare questo materiale ai nostri fans. Sarebbe terribile lasciarlo lì in archivio senza pubblicarlo, quindi quando finiremo il tour ci prenderemo il tempo necessario per regalare alle persone che ci seguono qualcosa di speciale".

Massimo
Agliardi