Sammy Hagar e in Guns?

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Il rocker Sammy Hagar (VAN HALEN, CHICKENFOOT) non si spiega le male lingue che continuano a sospettare ci siano solamente interessi economici dietro un'ipotetica reunion dei Guns N' Roses. Anzi, per dimostrare le loro buone intenzioni, gli farebbe da manager, come dichiarato in un'intervista rilasciata a Attention Deficit Delirium:

"Hanno dimostrato continuamente che non lo farebbero per soldi", osserva Hagar. "Non vanno d'accordo solo perché Axl [Rose, voce] ha fatto molti meno soldi con la propria versione del gruppo Guns N' Roses e Slash molti di meno con il progetto Velvet Revolver o come solista. Quello che potrebbero guadagnare se si riunissero, farebbe un record e girerebbero in tour probabilmente al livello dei THE ROLLING STONES, e quindi se non lo fanno, certo non c'entrano i soldi. Perché potrebbero benissimo tornare insieme. Gli farei da manager. Sarei il loro manager e mi assicurerei che abbiano un trattamento equo da tutti i promoter. Potrebbero diventare la band più grande del mondo se solo lo volessero."

Massimo
Agliardi