ROBERTO FABBRI giovedì 15 in concerto a Treviso

Miniatura
Musica

Giovedì 15 settembre, alle ore 20.45, il chitarrista e compositore ROBERTO FABBRI sarà in concerto al Teatro Eden di Treviso (Via Monterumici - ingresso euro 10.00/12,00), nell’ambito del “Festival Internazionale delle due Città” (www.youtube.com/watch?v=kHX1zbEx4tQ).
Subito dopo il concerto di Fabbri si esibirà la chitarrista statunitense Muriel Anderson.

Il chitarrista romano proporrà, fra gli altri, il suo brano “Crossing Europe”, commissionatogli proprio dal festival trevigiano. Il brano, «una mescolanza di stili che rappresenta idealmente un passaggio dal vecchio al nuovo continente», è estratto dal suo ultimo album “NO WORDS” (Egea Music).

Queste tutte le date della tournèe estiva di Roberto Fabbri: il 19 giugno al Montagnola Jazz Festival di Roma, 26 giugno al Palazzo Collicola di Spoleto (Pg) per il prestigioso 54° Spoleto Festival dei Due Mondi, il 5 luglio al Teatro delle Fonti di Fiuggi (Fr); l’8 luglio al “Festival Internacional de Guitarra” di Velez-Malaga (Spagna); il 15 luglio al “Festival Ventoclassic” di Ventotene (Lt); il 20 luglio in Piazza Spada a Fiuggi (Fr) per il “Festival Internazionale della Chitarra”; il 28 luglio a Bisceglie (Ba) nell’ambito di “Chitarre in Concerto… Ricordando Angelo Ruggieri”; il 30 luglio a Trevi (Pg) nell’ambito di “Estate a Trevi”; il 20 agosto a Todi (Pg) per il festival “Suoni dal Legno”; il 31 agosto a Gubbio (Pg) per il “Festival Internazionale della Chitarra”; il 3 settembre al Teatro Vespasiano di Rieti con Ralph Towner (USA) per il “Rieti Guitar Festival”; il 15 settembre al Teatro Eden di Treviso con Muriel Anderson (USA) per il“Festival Internazionale delle Due Città” e, infine, il 18 settembre a Capri per il festival “Suoni a Villa Lysis”.

Con 12 composizioni inedite, dieci per chitarra sola e due con il suo quartetto di chitarre,“No Words” è un “racconto senza parole”, che passa semplicemente attraverso il suono delle corde della chitarra di Fabbri e che si nutre delle atmosfere dei concerti tenuti dal chitarrista romano in tutto il mondo durante il tour di presentazione del precedente lavoro “Beyond”. 

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunicazione, decide di dedicarsi alla scrittura. nel 2006 inizia quindi a scribacchiare di cinema approfondendo negli anni anche musica e teatro. Curiosa per...