Reina Moncada e Ivana Spagna protagoniste allo Shocking di Milano

Miniatura
Musica

Allo Shocking di Milano (il prestigioso e storico club milanese sui Bastioni di Porta Nuova) la prima serata del 2012 si è svolta dando spazio alla beneficenza, cercando di sensibilizzare la clientela davanti a piaghe come l’ Aids .  Durante la serata erano presenti i membri dell’associazione ASA (Associazione Solidarietà  Aids  www.asamilano.org ) che hanno distribuito materiale informativo e gadget, per ricordare che il problema dell’AIDS non deve essere un tema trattato solo il 1° Dicembre (giornata mondiale della lotta contro questa malattia).

Madrina dell’oceanica serata  Ivana Spagna che ha partecipato attivamente a questa iniziativa esibendosi nei suoi brani di maggior successo.  E’stata anche l’occasione per presentare il suo nuovo cd.

A questa iniziativa benefica hanno aderito ed erano presenti personaggi dello spettacolo del calibro di Edoardo Raspelli (giornalista e conduttore di “Melaverde” ), Eleonora Crupi (“Amici di Maria De Filippi”), Elena Galliano (“Tamarreide”), e la sosia italiana di Liz Tayler.

Durante la serata è stato festeggiato anche il compleanno dell'  attrice,  playmate e dj Reina Moncada.

Il 2011 in effetti è stato un anno molto fortunato per Reina Moncada: ha iniziato il consolle con il Capodanno di Canale 5 condotto da Barbara D’urso ma soprattutto è sempre più spesso vista in compagnia del top italian dj e producer Cristian Marchi.
Non è detto che questa affinità professionale non stia mutando in qualcosa di più profondo, e perchè no, magari nel 2012 per la Moncada ci sia anche l’arrivo della cicogna.

La serata era dovuta all’iniziativa di Simon De Die, Patchouli Cafè, X CLub e di Shocking Club.

Al Camilla  main room (la sala centrale) a farla da padrona ci ha pensato la musica commerciale  con Regina Phoenix e tutto lo staff del  Vergine Camilla  al completo: Jasmine  Jhons ,  La Wiky Visionaire, Gegè, Nicole Rui e Monty Gold.

Il Barbarella  -invece- ovvero l’ altra sala posta  nella parte superiore del locale  si è trasformato in un vero e proprio club con l’alternarsi della miglior musica house ed  elettronica del momento,  grazie  alla presenza alla consolle dei top dj Francesco Belais, Davidino, Gino Vanz, Alex e Lorenzo Calvio.