GRAND DESIGN - Idolizer - Aor Heaven - 2011

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Dopo un primo album davvero notevole, tornano i Grand Design con il loro personale "piccolo botto"; ebbene si la band hard rock scandinava, tributa il giusto onore alla loro band preferita (Def Lepprad) e sfornano il loro "Hysteria" o "Pyromania"; scherzi a parte, il nuovo "Idolizer" segna un netto passo avanti e guadagnerà ancora più fans e consensi, dalle riviste del settore.

La band gioca si a fare i Def Leppard ("Get On With The Action" "Change Me Up") ma sa anche tirar fuori le unghie e graffiare, con brani molto incisivi e peronali come "You Love's A Runaway", dal fare alla Jon Fiore d'annata; nulla di nuovo sotto il sole dirà qualcuno, ma la forza di questa band è di riproporre e rivisitare in chiave attuale, senza diventare una pura copia carbone i grandi temi arena rock degli anni '80. SI balla con "Rock Back To The '80" e si sogna con "Idolize Me" e d'altra parte, cosa si può volere di più se non passare una bella oretta di sano rock! Promossi....

MOMNETO D'ESTASI:   senza dubbio il fare deflepperdiano di "Change Me Up"

COLPO DI SONNO:   nessuno dai...un bel cd retrò e moderno al contempo.

Massimo
Agliardi