DOMANI SI INAUGURA L'AULA DI INFORMATICA REALIZZATA GRAZIE A "CARO PAPÁ NATALE…"

Miniatura
Musica

Domani, mercoledì 19 ottobre, alle ore 14.00 sarà inaugurata presso la Sala Giochi della Clinica Pediatrica dell’Ospedale San Paolo di Milano la 45esima aula di informatica donata dall’Associazione Culturale Claudio Moretti e dal Gruppo bancario Credito Valtellinese grazie alla vendita del CD a scopo benefico “CARO PAPÀ NATALE… 1, 2, 3”.

 

I proventi delle oltre 80.000 copie vendute delle compilation discografiche “CARO PAPÀ NATALE… 1, 2, 3” hanno permesso di realizzare in totale lungo tutta la penisola 67 aule informatiche, messe a disposizione dei bambini ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica, che possono così stare al passo con il programma scolastico e rimanere in contatto con gli amici, le famiglie ed il mondo esterno.

 

«Ogni  nuova inaugurazione - dichiara il Presidente dell’Associazione Culturale Claudio Moretti, Annamaria Andreoli - conferma che insieme si possono raggiungere grandi obiettivi e che il  merito per il risultato finale è di tutti coloro che hanno partecipato: gli artisti; l’Associazione culturale Claudio Moretti; il Gruppo bancario Credito Valtellinese e le persone che hanno acquistato i Cd. Grazie alla loro generosità, nell’anno del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia, anche un CD è riuscito ad unire l’Italia». 

 

“Il nostro dipartimento è molto grato di questa inaugurazione – ribadisce Giuseppe Banderali, direttore di neonatologia dell’Ospedale San Paolo – poiché è molto importante per noi l’attenzione alla degenza del bambino in tutte quelle condizioni che lo fanno sentire come a casa”.

 

"L'Associazione Moretti ha compreso l’importanza dell’informatica per le giovani generazioni e in particolare per i bambini  ricoverati perché rappresenta un'opportunità ludico ricreativa e di relazione con il mondo esterno. – dichiara Maria Grazia Guida, vicesindaco e assessore all’educazione e istruzione del Comune di Milano - Anche le educatrici del Comune di Milano beneficeranno dell'uso dei nuovi computer, in questo modo verranno facilitate e stimolate dalla comunicazione informatica per confrontarsi con le colleghe che lavorano in altri ospedali per scambi di esperienze e  condivisione dei problemi".

 

«Questa iniziativa – asserisce il Responsabile Direzione Territoriale di Milano del Credito Artigiano (Gruppo Bancario Credito Valtellinese)  Gianluigi Tavazzani – è la dimostrazione di come il nostro Istituto tenga in alta considerazione i valori della solidarietà e dell’impegno a favore delle fasce più svantaggiate. Da sempre la nostra azione a favore del territorio non si limita al sostegno dell’economia ma anche della dimensione sociale e culturale».

 

L’iniziativa benefica “CARO PAPÀ NATALE...” è nata nel 2008 con l’obiettivo di consentire ai piccoli pazienti ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica degli ospedali italiani di rimanere in contatto, grazie ad internet e a programmi di messaggistica, con i loro amici e con il mondo esterno ai fini di studio e di svago, raggiungendo tre importanti obiettivi: uno didattico, aiutando i bambini ricoverati a stare al passo con il programma scolastico; un’altro ricreativo, consentendo loro di tenersi in contatto con i propri amici; e infine anche psicologico, permettendo di superare l’isolamento verso l’esterno e la sensazione di smarrimento del bambino.

 

Dopo il successo delle precedenti compilation discografiche “Caro Papà Natale… 1,2,3”, l’Associazione Culturale Claudio Moretti ha quest’anno deciso di pubblicare un libro, “CARO PAPÀ NATALE…TI SCRIVO!” (in uscita a metà novembre),  una raccolta di racconti, lettere e pensieri di diversi cantanti, comici e personaggi televisivi che riportano alla memoria le sensazioni e la magia del Natale. Il libro contiene anche una sezione con storie e disegni realizzati dai bambini ricoverati nelle strutture ospedaliere e ospitati presso le case famiglia che hanno beneficiato delle postazioni informatiche donate dall’Associazione Culturale Claudio Moretti.

 

Si può continuare a sostenere in ogni momento l’iniziativa di “Caro Papà Natale…” attraverso un bonifico su conto corrente presso il Credito Valtellinese – Sede di Sondrio – intestato a: “Associazione Culturale Claudio Moretti” IBAN: IT10D0521611010000000016600 CAUSALE: Donazione a sostegno dell’iniziativa Caro papà Natale.

 

www.caropapanatale.itwww.claudiomoretti.it

 

“Bronz” (a parte i genitori, a memoria d'uomo pare che nessuno l'abbia mai chiamato Alessandro) è cultore di cinema: sacro il quartetto Walter Matthau/Vincent Price/Cary Grant/Peter Sellers. Gran appassionato di musica e Dylaniano fin dalla tenera età, ritiene degni di rispetto quasi esclusivamente...