COVER DI DYLAN PER AMNESTY INTERNATIONAL

Miniatura
Musica

In occasione dei 50 anni di attività di Amnesty International, verrà pubblicato un intero album di cover di Bob Dylan.
Chimes of Freedom: Songs of Bob Dylan Honoring 50 Years of Amnesty International, questo il titolo, includerà canzoni di Dylan interpretate dagli artisti più disparati e con accostamenti che, sulla carta, potrebbero lasciare abbastanza basiti. Si andrà infatti dai “classici”  Sting ( che, accompagnato dalla Dave Matthews Band, rifarà You're A Big Girl Now), Patti Smith (Drifter's Escape)  e Adele ( To Make You Feel My Love, già pubblicata sul suo primo album 19 ) a presenze un po' più “ insolite” quali Ke$ha - in una versione electropop di "Don't Think Twice It's All Right " –  fino ai Bad Religion  che accompagneranno la cantante country Lucinda Williams (!!) -  per “Tryin’ To Get To Heaven”.
Mentre la data di uscita dell' album non è ancora stata ufficializzata - si va dal 21 novembre fino ai primi mesi del 2012 - già si sa che tutti i ricavati della vendita andranno ad Amnesty International.

“Bronz” (a parte i genitori, a memoria d'uomo pare che nessuno l'abbia mai chiamato Alessandro) è cultore di cinema: sacro il quartetto Walter Matthau/Vincent Price/Cary Grant/Peter Sellers. Gran appassionato di musica e Dylaniano fin dalla tenera età, ritiene degni di rispetto quasi esclusivamente...