CHRIS OUSEY - Rhyme & Reason - Escape Music - 2011

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Leggendo nei crediti, la formazione di questo album solista di Chris Ousey, (vocalist degli Heartland, Virginia Wolf e The Distance) son quasi sobbalzato sulla sedia; Mike Slamer (anche produttore) alla chitarra e tastiere, Greg Bissonette (batteria), Tommy Denander (chitarre) e Neil Murray (basso). Sulla carta, qualcosa di magico e anche la musica, riflette la caratura di questi ragazzi e il tutto sfocia, in un album che pesca a piene mani tra il sound degli Heartland, degli Steelhouse Lane  di Slamer e certe cose ,dello Slamer solista per un album, che si può candidare tranquillamente, come una delle uscite più "hot" di questo "fine 2011", in campo meloidc rock.

Chris Ousey è un cantante davvero di razza e bastano le prime note di "Mother Of Invention" e "Motivation", per farci gioire, con uno Slamer ispiratissimo che, in coppia con Denander, formano due chitarre roventi; non da meno la sezione ritmica Bissonette/Murray che su "To Break A Heart", ci regalano dei passaggi di alta scuola. Dove il picco di intensità, raggiunge livelli pazzeschi è sulle intense e corali "A Chemical High" (alla Heartland, e con un coro da podio..) e soprattutto con la doppietta "The Reason Why" e "Any Other Day" ovvero, il giusto mix tra i Seventh Key e gli Heartland, con un Ousey su livelli incredibili per espressività e carisma.

Un album semplicemente perfetto e che farà la felicità, di tutti gli amanti del melodic rock. Grande Top!

MOMENTO D'ESTASI: strepitose "A Chemical High" e "The Reason Why"

COLPO DI SONNO:   nessuno..grandissima classe.

Massimo
Agliardi