Black Sabbath: si continua senza Bill Ward.

Massimo
Agliardi
Miniatura
Musica

Ieri Bill Ward tentennava, riferendosi all'iniquo trattamento che avrebbe ricevuto egli stesso e il suo conto in banca, da quando la line up originale dei Black Sabbath si era riunita. E per rimanere in tema di mobilità del lavoro, i Black Sabbath hanno deciso: Bill Ward rimane fuori e le registrazioni continueranno senza di lui.

Tony Iommi, Ozzy Osbourne e Geeer Butler hanno dunque espresso la volonta di continuare a lavorare al disco senza Ward, dopo che lo stesso ha annunciato che non sarebbe stato in grado di partecipare alle registrazioni del nuovo disco dei Sabbath, o semplicemente di esibirsi con il gruppo, se non gli si fosse presentato quello che lui ha descritto come un "accordo ragionevole" e un "contratto sottoscrivibile" che avrebbe rispecchiato, anche dal punto di vista finanziario, il suo contributo nella storia dei Black Sabbath e la sua presenza che rappresenta quella di membro fondatore del gruppo.

Massimo
Agliardi