Baglioni, Zero, Giorgia, Mengoni: un disco per ricordare Alex Baroni

Silvia
Marchetti
Miniatura
Musica

Il 13 aprile 2002 Alex Baroni, una delle voci più belle ed emozionanti della musica italiana, ci ha lasciati. A dieci anni dalla sua morte, causata da un terribile incidente stradale avvenuto nella capitale, alcuni amici e colleghi dell’artista milanese hanno voluto rendergli omaggio interpretando i brani che lo hanno reso celebre. Esce, infatti, martedì 20 marzo, “Il senso di... Alex”, raccolta di 16 canzoni, 14 re-interpretate da altri artisti, un duetto di Alex con Renato Zero e un inedito, “Arrivederci amore mio”. Per questo disco si sono riuniti i più grandi nomi del panorama artistico nazionale, cantanti storici ma anche esponenti della “new generation”: Claudio Baglioni, Michele Zarrillo, Mario Biondi, Alex Britti, Renato Zero, Amii Steward, il jazzista Gegè Telesforo, Giorgia (legata sentimentalmente a Baroni per diversi anni), Carmen Consoli, Marco Mengoni, Noemi, così Fabrizio Frizzi e Luca Jurman, amici fraterni di Alex.

Ecco la tracklist:
Alex Baroni - “Arrivederci amore mio”
Claudio Baglioni - “Ce la farò”
Giorgia - “Viaggio”
Noemi - “Cambiare”
Renato Zero & Alex Baroni - “E il cielo mi prese con sé”
Mario Biondi - “La voce della luna”
Carmen Consoli - “Voci di notte”
Amii Stewart - “Onde”
Marco Mengoni - “Scrivi qualcosa per me”
Michele Zarrillo - “Ultimamente”
Alex Britti - “Pavimento liquido”
Luca Jurman - “Solo per te”
Fabrizio Frizzi – “Sei la mia canzone”
Gegè Telesforo - “Parlo si te e di me”
Gli amici di Alex - “Male che fa male”
 

Silvia
Marchetti