Anteprime musicali del Festival Vicenza In Lirica 2017

In vista della quinta edizione del Festival Vicenza in Lirica, che si svolgerà tra fine agosto ed i primi di settembre 2017, l’Associazione culturale Concetto Armonico offre in questi giorni, con il patrocinio del Comune di Vicenza, un'interessante anteprima artistica della manifestazione musicale.

Miniatura
Musica

In attesa dell'avvio del quinto Festival “Vicenza in Lirica / Dialoghi barocchi”, in programma a Vicenza dal prossimo 26 agosto sino al 2 settembre, l’Associazione culturale “Concetto Armonico” ha inteso offrire quest'anno un'interessante serie di anteprime di vario carattere. Dopo una conferenza tenuta a Palazzo Chiericati dalla storica dell'arte Valentina Casarotto sul tema della Passione di Cristo, visto attraverso la pittura e la scultura d'ogni tempo, e dopo un concerto di musiche di vari autori collegate allo stesso tema, tenutosi in Santa Corona con la Schola di San Rocco diretta da Francesco Erle, l'appuntamento con il pubblico è ora con il terzo ed ultimo evento di questa serie.

Un concerto imperdibile

Ci riferiamo al grande concerto che si terrà la sera di sabato 6 maggio presso la romanica Basilica dei SS. Felice e Fortunato in Vicenza, e che prevede la partecipazione di Sara Mingardo: artista raffinata, specialista del canto antico e per di più una delle poche vere voci di contralto oggi disponibili. Con l'ensamble barocco Accademia degli Astrusi diretto da Federico Ferri, il contralto mestrino interpreterà due tra i massimi capolavori del repertorio sacro del primo '700, vale a dire il Nisi Dominus di Antonio Vivaldi e il Salve Regina di Giovanni Battista Pergolesi.

Due masterclass per approfondire il mestiere

Si ricorda che il Festival “Vicenza in Lirica” si inaugurerà ufficialmente il 26 agosto proponendo una rassegna ricca di appuntamenti musicali e di attività collaterali. Fra queste, giova segnalare le due importanti masterclass di canto lirico che saranno tenute in Palazzo Leoni Montanari dal contralto Bernadette Manca di Nissa e dal soprano Barbara Frittoli. Ad esse si affianca un corso di perfezionamento interpretativo finalizzato al debutto nell'Orfeo di Claudio Monteverdi, opera posta in programma nel cartellone del festival stesso.

vicenza in lirica
sara mingardo
2017
Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino e della rivista Pagine Venete, e di altre testate regionali, è stato critico musicale e saggista del Corriere del Teatro dal 1979 al 2013. Collabora con Teatro.It dal 2010.