Andrea Scholl e l'Accademia Bizantina ricevono una nomination ai Grammy Award

Miniatura
Musica

La fine del 2011 segna una svolta epocale per Andrea Scholl e l’ ACCADEMIA BIZANTINA!

Andreas Scholl e il cd O Solitude uscito per etichetta Decca, canzoni e arie di Henry Purcell, conquista alla 54° edizione dei GRAMMY MUSIC AWARD la sua prima nomination.

Il Cd è stato inciso nella chiesa di San Girolamo a Bagnacavallo (RA) ed è uscito il 5 novembre 201, splendida location che, insieme al calore dei paesani, ha lasciato il segno nei ricordi del cantante.

Inoltre ha ammesso di essersi divertito a scegliere i pezzi che formano la tracklist del disco; alcuni brani erano già stati cantati da lui diverse volte nel corso della sua carriera, altri invece sono delle vere novità.

Tra lui e Stefano Montanari, nel ruolo di direttore d’orchestra, è nata ed è andata via via crescendo un intesa tacita e meravigliosa; Andreas Scholl si è detto fiero di essere tornato a lavorare con l’Accademia Bizantina asserendo che: “è stata una lunga collaborazione ed è una gioia fare musica con loro”.

Tra le particolarità del disco segnaliamo il famoso lamento tratto da Dido & Aeneas, When I am laid in earth Dido’s lament, solitamente relegato al repertorio delle donne mezzo soprane.

Accademia Bizantina ha inoltre portato questo repertorio in tour nelle maggiori città europee:Monaco di Baviera, Vienna, Colonia, Hannover, Berlino, Birmingham e Manchester.

CORSI: Dal 2000 al 2002 ho frequentato il Laboratorio Permanente della scuola di recitazione Campo Teatrale di Milano, tenuto da Gianluca Stetur e Ombretta Nai. Dal 1998 al 2000, ho frequentato i 2 anni del corso di recitazione presso Quelli di Grock. L?insegnante del 1° anno è stato Gaddo Bagnoli,...