Torinodanza, Anna Cremonini nuova direttrice artistica

Il Teatro Stabile di Torino – ente organizzatore del festival - ha annunciato nei giorni scorsi la nomina della nuova consulente artistica di Torinodanza, a partire dall'edizione 2018.
Miniatura
Danza

Anna Cremonini è stata designata all’unanimità nuova consulente artistica del festival internazionale Torinodanza, a partire dal 2018. «Le sue competenze professionali rafforzeranno senz’altro la vocazione multidisciplinare del Teatro Stabile», ha dichiarato il presidente Lamberto Vallarino Gancia.
 

Spettacolo dal vivo: le esperienze sul campo
Personalità tra le più stimate nell’ambito dello spettacolo dal vivo in Italia, Anna Cremonini ha maturato competenze multidisciplinari attraverso significative collaborazioni con l’Auditorium Parco della Musica e il Teatro dell’Opera di Roma, ma anche con la Biennale di Venezia: per quattro edizioni, è stata, infatti, assistente alla programmazione del direttore artistico Giorgio Barberio Corsetti. Tra le altre importanti collaborazioni si segnalano quelle con il Teatro Stabile di Napoli e il Teatro Due di Parma. Giornalista pubblicista, attualmente collabora con le pagine di cultura e spettacolo del Messaggero in materia di danza e balletto.
Le sue esperienze sul campo l'hanno condotta, nel 2014, alla nomina quale presidente della Commissione consultiva per la danza, presso la Direzione generale dello Spettacolo dal vivo del MIBACT, ruolo ricoperto fino all’inizio del 2017, che le ha consentito una conoscenza completa e dettagliata del panorama coreutico nazionale.
 

Cambio al vertice
Gigi Cristoforetti ha saputo posizionare Torinodanza al vertice del panorama coreutico italiano, con una forte richiamo a livello internazionale.
Il cambio al vertice del festival si è reso necessario a seguito della designazione di Cristoforetti quale nuovo direttore della Fondazione Aterballetto di Reggio Emilia, formalizzata lo scorso 31 marzo.
«Una sfida – commenta il coreografo – che mi piacerebbe affrontare con la stessa logica di sviluppo nazionale e internazionale che ho perseguito a Torino».
 

Linguaggi coreografici contemporanei

«Per me è un onore assumere la direzione di Torinodanza, il festival italiano che più di ogni altro ha saputo intercettare tendenze, stili e trasformazioni della creazione contemporanea – ha commentato Anna Cremonini. Lavorerò con passione per proseguire il cammino compiuto finora, con l’obiettivo di valorizzare Torino come luogo privilegiato di incontro degli artisti e dei linguaggi coreografici che meglio interpretano il nostro tempo».

 

torinodanza
Anna Cremonini
Gigi Cristoforetti
teatro stabile torino
Torinese, inizia a scrivere di spettacolo nel 2003 - e dal 2006 per l’allora Teatro.Org - specializzandosi progressivamente nel teatro musicale e nella prosa brillante. L’amore per il musical sboccia grazie all’incontro artistico con un altro sabaudo, Franco Travaglio, con il quale ancora oggi colla...