Interviste

Leggi le interviste esclusive di teatro.it rivolte ai protagonisti del mondo dello spettacolo in Italia e non solo.

Giuseppe Cederna: 'A teatro racconto la mia vita'

In costume di scena, poco prima che si alzi il sipario, Cederna racconta a Teatro.it gli esordi da clown in piazza Navona e il primo Mozart di trent'anni fa. Poi Marrakech Express e Mediterraneo, il regalo della vita con un gruppo di grandi amici.

Gabriele Lavia: 'Il teatro non si impara, si ruba'

"Il cellulare che suona durante lo spettacolo? E' troppo volgare. Io questi spettatori li ucciderei, però a mani nude": uno dei mostri sacri del teatro italiano si racconta, tra cultura, libertà, vecchie usanze in teatro e il concetto di vecchiaia.

Magdi Allam: 'La risposta è la cultura'

Il suo amore va all'Italia, alla cultura e alla libertà. Il film preferito? Dottor Zivago. E poi Verdi, Puccini, Leopardi e Foscolo per riscoprire la bellezza della nostra civiltà. E per non estinguerci.

Lillo & Greg: 'La nostra comicità prende spunto dalla vita reale'

Intervista all'esilarante duo comico, in scena al Teatro Cilea di Napoli con "Il mistero dell'assassino misterioso".

Ale e Franz e la ricetta della felicità

Dal teatro al cinema passando per la televisione e la scrittura. Da venticinque anni Ale e Franz raccontano i tanti lati che danno corpo a vizi, virtù e sentimenti degli esseri umani.

Enzo Moscato: 'Il teatro è una ferita'

Conversazione con Enzo Moscato al Teatro Ca' Foscari di Venezia per presentare Compleanno, omaggio affettuoso ad Annibale Ruccello.

Alessandro Benvenuti: 'In questo mestiere non puoi bluffare...'

Incontriamo Alessandro Benvenuti al Teatro Cilea di Napoli, durante una tappa del tour de L'Avaro di Molière, nella versione adattata e diretta da Ugo Chiti.

Pucci: 'Quando salgo sul palco la mia priorità è il pubblico'

Attore comico e milanese doc, tifoso interista sfegatato, Andrea Pucci è uno dei volti più amati della TV. E, in teatro, sbanca a suon di tutto esaurito. Ma non parliamogli dell'Inter...

Ottavia Piccolo: 'Ho imparato ad essere cera nelle mani del regista'

Con questa intervista l'attrice ripercorre la sua lunga carriera. Gli esordi, Strehler come grande "allenatore", gli spettacoli di cui si è pentita e una minaccia a chi lascia il cellulare acceso in sala...

Ferdinando Ceriani: con Moms! per la prima volta a teatro si parla di maternità

Esilarante, graffiante, licenzioso. Così è stato definito il pluripremiato spettacolo negli Stati Uniti e in Canada. In Italiano diventa Moms! Il primo varietà sulla maternità. Ed è proprio un uomo a dirigere quattro attrici in questo spettacolo singolare.

Fabio Codega: 'Nella musica, il silenzio fa bene a tutti'

Il musical è un prodotto molto complesso. Abbiamo pensato che non ci fosse strada migliore per esplorarlo, se non ispirandosi alle note musicali, che sono state lo spunto per rivolgere alcune simpatiche domande a un compositore di colonne sonore... ma non solo!

Leonardo Manera: 'Non importa cosa racconti, ma come lo racconti'

E' la regola del suo fare teatro: la comicità legata all'attualità. Lo spettacolo "Platone, la Caverna dell'informazione" parte dalla rassegna stampa (vera) del giornalista Alessandro Milan: si raccontano storie attuali, a volte strambe, con ospiti speciali e comici a supporto.

Paolo Hendel: 'Uno spettacolo per ridere delle nostre traballanti certezze'

Intervista al comico toscano che, con "Fuga da via Pigafetta", lascia il monologo per una commedia brillante che fa riflettere sul rapporto con la tecnologia, sulla paura del futuro e sul desiderio di tornare a vivere con leggerezza. Con un ricordo speciale di Monicelli e un "altolà" a Carcarlo Pravettoni...

Neon Teatro, quando l'arte rompe il guscio della diversità

Da trent'anni in scena con attori disabili per raccontare l'essenza degli individui: Pietro Ristagno parla con Teatro.it dell'esperienza siciliana.

Simone Cristicchi: 'Sono un antiquario di storie sconosciute'

Non ha fatto scuole di teatro, eppure riempie i teatri. Non se la sente di recitare con altri, perché da solo sul palco ha più libertà di deragliare. E ha capito che nel teatro vige una regola chiave: è l'alchimia di cosa racconti, di come lo racconti e del passaparola.