Fabienne Agliardi

Fabienne Agliardi

DIRETTORE EDITORIALE

Direttore Editoriale Teatro.it

Continua a leggere...
Quella volta che Pavarotti cantò 44 gatti con il Piccolo Coro dell’Antoniano
Teatro

Quella volta che Pavarotti cantò 44 gatti con il Piccolo Coro dell’Antoniano

Più di 1300 bambini in oltre 50 anni di storia. Nonostante i talent show che rischiano di soffocarlo, l’Antoniano resiste con orgoglio e piace a tutte le generazioni. Il merito? Una mission unica e speciale, unita a una forte identità.

Maurizio Micheli: “Dopo 40 anni, torno dove ho debuttato con “Mi voleva Strelher”
Teatro

Maurizio Micheli: “Dopo 40 anni, torno dove ho debuttato con “Mi voleva Strelher”

Prendi un attore, prendi un teatro, prendi uno spettacolo cult. Tutto uguale, tranne il fatto che nel mezzo ci sono state 1200 repliche in tutta Italia. L’intervista a Maurizio Micheli, che ci racconta anche di quando disse no a Squarzina…

Corrado d’Elia: “Oggi Riccardo III al posto del cavallo vorrebbe un bit-coin!”
Teatro

Corrado d’Elia: “Oggi Riccardo III al posto del cavallo vorrebbe un bit-coin!”

E’ uno dei “cattivi” delle tragedie del Bardo, qui riscritto con un ritmo contemporaneo. Ma la smania di potere non è cambiata, dice d’Elia in questa intervista.

Teatro e carcere: la risposta a un bisogno
Teatro

Teatro e carcere: la risposta a un bisogno

Lo scrisse Claudio Meldolesi, storico delle arti sceniche: “E’ immaginazione contro emarginazione, possibilità infinita contro impossibilità”. L’Italia, in questo settore, è una best practice. E la Costituzione ne appoggia lo spirito e il lavoro.

Litta e Leonardo: a Milano cinque esperti per due teatri
Teatro

Litta e Leonardo: a Milano cinque esperti per due teatri

Loro lo chiamano “tavolo artistico”, professionisti con anni di esperienza che, con dieci occhi, guardano fuori e scelgono gli spettacoli più interessanti. Ma funziona davvero? Pare di sì, a giudicare dai cartelloni.

Se ne va anche il Melandri: addio a Gastone Moschin
Cinema

Se ne va anche il Melandri: addio a Gastone Moschin

Purtroppo non è una supercazzola. E pensare che meno di un mese fa avevamo provato a contattarlo per un’intervista: l’avremmo raggiunto in Umbria, dove viveva. E invece, fedele allo spirito di “Amici Miei”, il Melandri ci ha fatto l’ultimo scherzo.

Addio a Paolo Villaggio, l'indimenticabile Fantozzi
Teatro

Addio a Paolo Villaggio, l'indimenticabile Fantozzi

Stavolta è proprio vero: Paolo Villaggio se n'è andato. Tante, negli anni, le bufale sulla sua morte. Lui ci scherzava su e noi, ogni volta, abbiamo tirato un sospiro di sollievo. Ci lascia dunque l'ultima maschera della commedia dell'arte,il primo comico a ricevere, nel 1992, il Leone d'oro alla carriera.

Joe Bastianich: "Un ristorante gestito bene è come uno spettacolo che vuoi vedere di nuovo"
Teatro

Joe Bastianich: "Un ristorante gestito bene è come uno spettacolo che vuoi vedere di nuovo"

Ha oltre un milione di fan su Facebook, ma la prima fan in assolutoè sua nonna Erminia, 97 anni, che lo chiama ancora Giuseppino. Intervista all'italo-americano più multi-tasking e più amato degli ultimi anni che dopo i ristoranti, MasterChef, musica e viticoltura è ora approdato a teatro.

Il ritorno di “Drive In”: dalla TV al teatro
Teatro

Il ritorno di “Drive In”: dalla TV al teatro

“Drive In? Era come l’attuale YouTube”, ci racconta Gianfranco D’Angelo, anima indiscussa della trasmissione cult degli anni ’80. Ora, a distanza di oltre trent’anni, è tempo di Reunion. Operazione nostalgia? Pare di no. Non fosse altro per il mezzo: il palcoscenico anziché il piccolo schermo.

Medea on the road: il teatro è un furgone, fino a viale Zara
Teatro

Medea on the road: il teatro è un furgone, fino a viale Zara

La storia di strada per eccellenza raccontata…in strada. “Medea su viale Zara” è uno spettacolo che tramuta un furgone in teatro, che viaggia da Porta Genova fino alle strade della prostituzione. Con una sola regola: 7 posti a sera. In prima nazionale a Milano.