Corsi e Seminari

Percorso di ricerca teatrale Anime Sceniche

Miniatura

Attualmente Anime Sceniche è un gruppo di ricerca teatrale composto da otto persone, non è una compagnia teatrale e non è una scuola di recitazione.
Sotto la guida di insegnanti di varie discipline, si lavora sul training psicofisico, sulla voce, sul corpo, sulla recitazione.

Il percorso nasce dall’esigenza di indagare le dinamiche legate alla recitazione ma senza l’obiettivo di uno spettacolo o, meglio, lo spettacolo finale è una eventuale conseguenza del lavoro svolto durante l’arco dell’anno. Anime Sceniche va in scena solo se ha qualcosa di dire, da raccontare.

La data della “prima” è implacabile, non accetta ritardi, non ammette rinvii. L’avvicendarsi della prima spesso porta attori e registi a smettere di ricercare, di creare. Gli attori-allievi di Anime Sceniche sentono fortemente l’esigenza di lavorare nel teatro senza il vincolo della scadenza. Desiderano sentirsi liberi di ricercare, desiderano ogni anno, il loro “primo anno”.

“Verosimiglianza delle sensazioni, verità delle passioni in circostanza data”, diceva Stanislavskij per definire il “vivere e rivivere veramente una circostanza immaginaria data”.
Questo è il teatro per Anime Sceniche: la verità delle passioni restituita in forma artistica.

Per l'anno accademico 2017/2018 Animesceniche disidera estendere il proprio percorso di ricerca. Per questo intende creare, a fianco a quello attuale, un nuovo gruppo composto da allievi che sentono fortemente l'esigenza di lavorare sulla ricerca scenica, senza che questa venga sacrificata a causa di una scadenza.

Se interessati, contattare il numero 347.6419439 oppure scrivere a animesceniche@animesceniche.it 

Anime Sceniche intende lavorare sul funzionamento dell’animo umano e lo fa utilizzando la vita degli stessi attori-allievi da cui è formato affinché il teatro e la scena siano ogni volta un’esperienza diversa, unica, sia per loro, sia per il pubblico.

recitazione
ricerca teatrale
Anime Sceniche - Gruppo di ricerca teatrale
Sotto la guida di insegnanti di varie discipline, si lavora sul training psicofisico, sulla voce, sul corpo, sulla recitazione. Il percorso nasce dall'esigenza di indagare le dinamiche legate alla recitazione ma senza l'obiettivo di uno spettacolo o, meglio, lo spettacolo finale è una eventuale cons...